Meghan Markle, la verità dietro ai problemi con staff

Da diverse settimane circolano pesanti rumors sul conto di Meghan Markle. Si vocifera infatti che la Duchessa del Sussex, abbia problemi con il suo staff. Diversi membri hanno infatti deciso di abbandonare la Corte, adesso arriva la verità sul motivo di tali scelte. I tabloid britannici hanno attribuito a Lady Markle, il titolo di ‘Uragano Meghan’, poiché dopo il suo ingresso a Palazzo, diversi accadimenti si sono susseguiti. Alcuni dei quali davvero sconvolgenti, come l’abbandono da parte di ben tre membri dello staff, in soli sei mesi, dopo l’arrivo di Meghan a Kensigton Palace. 

Pare che dietro queste ‘fughe da Palazzo’, ci sia il carattere della Duchessa del Sussex, definita dai magazine, come dispotica ed eccessivamente esigente. Tuttavia adesso arriva una verità sorprendente, a quanto pare, nonostante il suo carattere, Meghan non ha nessuna colpa, dietro l’abbandono da parte dei membri dello staff reale. E finalmente arrivano alcune smentite, che ‘scagionerebbero’ la moglie del Principe Harry d’Inghilterra. 

La verità sui problemi con staff

Secondo quanto avrebbero riferito alcuni insider di Corte, Samantha, soprannominata ‘la pantera’, già in estate aveva avvertito la Sovrana della sua volontà di dimettersi a breve. A quanto pare, l’assistente dopo aver lavorato per 17 anni a Corte, ha sentito l’esigenza di fare ritorno alla sua terra natale: l’Australia. La Cohen, avrebbe deciso di rimanere a Palazzo per altri sei mesi, solo dopo aver scoperto la gravidanza della Duchessa del Sussex. Quindi questo fa pensare che tra Samantha e Meghan, scorrano tutt’altro che cattivi rapporti. E’ stata infatti una decisione della Cohen, di voler assistere Lady Markle, ancora per qualche mese. 

Loading...
Загрузка...

E il pianto di Melissa Touabti?

Per quanto riguarda il pianto di Melissa Touabti causato proprio da una ‘sfuriata’ di Meghan, non ci sono smentite o conferme. Il Daily Mail, sostiene che Meghan l’abbia messa talmente sotto pressione in vista del matrimonio. Tuttavia da Kensington Palace non sono arrivate né smentite, né conferme sul caso. Ma da Palazzo, i reali hanno tenuto a smentire, un’altra questione collegata alla vicenda: un presunto litigio tra Meghan e la cognata Kate Middleton. Il contrasto sarebbe avvenuto in merito ad una discussione con i membri dello staff. 

Kate e Meghan hanno litigato per staff?

Un insider, avrebbe riferito che la moglie del Principe William, avrebbe tuonato contro la cognata affermando: “Loro lavorano per me, non sei autorizzata a rivolgerti così“. Ma un portavoce della famiglia reale ha tenuto a specificare che in realtà questo fatto non è mai avvenuto. “Ho conosciuto tante persone che hanno lavorato con la Duchessa e non ho mai sentito una parola scortese nei suoi confronti”; a dichiararlo è l’esperto di affari reali, Omid Scobie. L’uomo tiene inoltre a voler precisare: “Anzi, spesso apprezzano l’energia che mette nelle questioni“. Che sia tutto un complotto nei confronti di Meghan? 

 

Загрузка...