Indiscrezioni & SocialPrimo Piano

“Uomini e Donne” rischia di chiudere? Esposto in Procura contro il dating show

La notizia arriva da Candela, penna di Dagospia e da Il Fatto Quotidiano: un deputato avrebbe puntato il dito contro il programma pomeridiano di Maria De Filippi. Ecco i dettagli

Nelle ultime ore, un post sul profilo Twitter di Giuseppe Candela comunica ai followers che ci sarebbe un esposto in Procura da parte di un politico, appartenente al Movimento 5 Stelle. Il giornalista, inserisce come fonte il sito di informazioni Libero. Sembra, infatti, che il deputato Antonio Del Monaco abbia manifestato il suo disaccordo nel mandare in onda il programma Uomini e Donne, chiedendone la chiusura ufficiale. Stiamo parlando di una notizia inaspettata. Ma, soprattutto spiazzante per i telespettatori del dating show, più visto nel pomeriggio della tv italiana. Il gossip, che è stato lanciato da Dagospia, prendendo come anticipato la fonte Libero, racconta dell’azione legale proposta dal deputato Antonio Del Monaco. Secondo l’esponente politico, la trasmissione di Maria De Filippi andrebbe chiusa perché diseducativa e, inoltre, inciterebbe al sessismo.

Il programma della nota conduttrice è solito ad avere un pubblico caloroso ed appassionato, come anche le critiche per i messaggi che verrebbero veicolati, spesso, dal daytime attraverso le consueti liti che – a detta di molti – supererebbero il limite. Ora, chi manifesta una certa agitazione sui social è il pubblico fedele al dating show. Non a caso, Uomini e Donne gode del sostegno dei suoi fan, che in questa occasione non hanno perso tempo nel dichiararsi contrari all’esposto in Procura.

Uomini e Donne, polemica contro il dating show: cosa succederà?

Come prevedibile da molti, il profilo social del deputato del Movimento 5 Stelle, è stato inondato dai commenti. Il pubblico di Uomini e Donne, come anche gli appassionato storici del programma di Maria De Filippi, si sono detti contrari ad una possibile chiusura della trasmissione. Alcuni avrebbero evidenziato la presenza di altri format molto più diseducativi, lontani dalla filosofia di Uomini e Donne. Gli utenti social hanno dunque chiesto al politico di ritirare l’esposto in Procura. Inoltre, uno dei consigli dei telespettatori è stato quello di limitarsi a non guardare il programma di Canale 5, se considerato diseducativo per lo stesso esponente politico. Al momento, Antonio Del Monaco non ha confermato la notizia.

Se fosse lui il responsabile dell’esposto, potrebbe probabilmente rivalutare la sua posizione, visto il sostegno che gode Uomini e Donne. Intanto, nella puntata andata in onda oggi, venerdì 3 dicembre, ha raggiunto gli studi di Uomini e Donne Giulia De Lellis. Non solo volto storico del dating show, ma anche, probabile protagonista citata nel libro di Raffaella Mennoia dal titolo Cupido Spostati.

LEGGI ANCHE: Uomini e Donne, Eugenio e Francesca in crisi? I rumors spiazzano i fan

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Privacy