Chicche di VelvetPrimo Piano

Shonda Rhimes parla della fine di “Grey’s Anatomy”

La creatrice ha raccontato che sarà suo compito mettere la parola fine all'acclamato medical drama, anche se ignora quale sarà la scena finale

Non è mai facile dire addio ad una serie TV, soprattutto se si tratta di una storia longeva che ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Eppure mettere la parola fine sembra essere un passaggio contemplato da Shonda Rhimes per quanto riguarda Grey’s Anatomy. La popolare creatrice del medical drama ha raccontato a Variety come e quando potrebbe terminare lo show con protagonista Ellen Pompeo.

Shonda Rhimes sulla fine di Grey’s Anatomy: “Sarò io a scegliere quando finirà”

Sono trascorse ormai diciotto stagioni da quando Grey’s Anatomy è approdato in televisione raccontando la vita di giovani specializzandi diventanti ottimi chirurghi. Tante sono le storie che hanno segnato il loro percorso. Di stagione in stagione, lo show si è evoluto così come i personaggi. E, tra tragedie impensabili e la morte di personaggi amatissimi dal pubblico, Grey’s Anatomy oggi è ancora in piedi. Shonda Rhimes ha raccontato di aver scritto almeno otto volte il finale del medical drama. “Voglio dire, l’ho scritto ben otto volte ed ero convinta che sarebbe stata quella la fine. Pensavo: ‘Questa sarà l’ultima cosa che diranno o faranno’. Ma tutte quelle cose sono già accadute. Quindi ci rinuncio!“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grey’s Anatomy Official (@greysabc)


In ogni caso, mettere la parola fine è un compito che spetta a Shonda Rhimes. “Sono la persona che decide quando lo spettacolo finirà? Sì. E me ne assumo la piena responsabilità quando o se tutti si arrabbieranno con me. Ma sarò la persona che deciderà quale sarà la scena finale? Non lo so“. Shonda si riferisce anche alla showrunner di Grey’s Anatomy, Krista Vernoff. “Se mi avessi fatto questa domanda tre anni fa, o comunque prima dell’arrivo di Krista, avrei detto di sì, che sapevo esattamente come finire. Ma una volta che passi il timone, è tutto molto diverso. Quindi non so come finirà”. Shonda Rhimes riavvolge il nastro e torna indietro di vent’anni, raccontando il suo grande successo. “Grey’s Anatomy è stato il mio primo programma televisivo. Era qualcosa che ho inventato 20 anni fa ed è ancora lì, esiste ancora. Per me è molto stimolante“.

LEGGI ANCHE: Giorgia Palmas promuove “Prezzemolo&Friends” a Gardaland

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Privacy