Compleanni VIPIndiscrezioni & SocialPrimo Piano

Can Yaman spegne 32 candeline all’insegna della solidarietà

Per il suo compleanno l'attore turco ha organizzato alcune iniziative benefiche con la sua "Can Yaman for Children"

Can Yaman oggi compie 32 anni e il suo sembra essere un compleanno all’insegna della solidarietà nei confronti dei più piccoli. Da poco, infatti, l’attore turco ha aperto la sua fondazione Can Yaman for Children. “L’associazione non ha scopo di lucro e ha per obiettivo affiancare e supportare, in ambito socio sanitario, bambini e adolescenti. Opera promuovendo diverse attività legate alla Pediatria e alla protezione della salute in età evolutiva“, ha scritto Can Yaman sulla nuova pagina Instagram aperta solo qualche giorno fa. E proprio grazie alla sua nuova fondazione, in occasione del suo compleanno, l’attore ha deciso di aderire a varie iniziative.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 365.notti.turche (@365.notti.turche)

Nella giornata di ieri, 7 novembre, infatti, il protagonista di Daydreamer e Mr. Wrong ha fatto visita ai bambini ricoverati al Policlinico Umberto I di Roma, prima di partecipare all’evento organizzato in suo onore presso Cinecittà World. Can Yaman ha deciso di festeggiare il suo compleanno nel parco divertimenti romano all’insegna della solidarietà. L’intero ricavato dei biglietti acquistati verrà infatti donato in beneficenza grazie alla sua associazione. L’interprete reso celebre al grande pubblico per l’interpretazione di Can Divit ha incontrato tutti i suoi fan e ha concesso loro un pomeriggio in sua compagnia. Tanti, infatti, gli scatti trapelati sui social dell’attore insieme al suo pubblico. Ma nel frattempo, sembra che la star turca non abbia messo in pausa i suoi impegni sul set.

Gli impegni di Can Yaman sul set

Oltre le varie iniziative benefiche, Can Yaman nell’ultimo periodo è stato anche parecchio impegnato sul set televisivo. Da poco, infatti, si sono concluse le riprese di Viola come il mare, la nuova serie tv che lo vedrà recitare al fianco di Francesca Chillemi. I due si erano già conosciuti nella scorsa stagione di Che Dio ci aiuti e adesso si sono incontrati di nuovo sul set della nuova fiction targata Mediaset. Nel frattempo, nei piani di Can Yaman è ancora presente anche Sandokan.

Nonostante le riprese della serie tv che lo vedrà recitare in inglese al fianco di Luca Argentero e Raul Bova siano state interrotte, l’attore turco non smette di allenarsi per il nuovo ruolo da protagonista. Continuano, infatti, le sue lezioni di inglese e i combattimenti per non farsi trovare impreparato sul set. La carriera di Can Yaman procede quindi a gonfie vele. Oggi l’attore spegnerà 32 candeline, di strada ne ha fatta, soprattutto nel cuore dei fan e delle fans.

LEGGI ANCHE: Giorgia Palmas promuove “Prezzemolo&Friends” a Gardaland

Chiara Scioni

  • Intrattenimento & Cronaca rosa

    Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Privacy