Parole, parole, parole...Primo Piano

Can Yaman per “Viola come il mare”: “Accoglienza calorosa” [VIDEO]

La prima intervista dal set della serie televisiva girata tra Palermo e Mondello

Sta per arrivare una nuova fiction dal titolo Viola come il mare tratta dal romanzo scritto da Simona Tanzini Conosci l’estate?. La coppia protagonista delle serie tv prodotta da Mediaset è un duo inedito, anche se vantano già una partecipazione alla stessa serie. Scommettiamo che di certo non passerà inosservato. La storia racconta di una giornalista romana di nome Viola che lavora in una tv di Palermo. La sua professione la porterà ad indagare sulla morte misteriosa di una ragazza e capirà nel corso delle indagini di avere una certa attitudine alle investigazioni, tant’è che collaborerà con la polizia. Qui, incontrerà l’affascinate poliziotto da lei soprannominato Zelig. Su cosa succederà tra i due protagonisti, bisognerà attendere la messa in onda.

Ma, un altro dettaglio che potrebbe incuriosire lo spettatore è la personalità di Viola che è affetta da un disturbo neurologico. A quanto pare la protagonista è come se vedesse le persone colorate in vario modo con ognuna una propria musica da colonna sonora. Nonostante la particolarità dalla quale è affetta, non le impedisce di esser molto brava a lavoro.

La coppia inedita che ha già iniziato ad indossare i panni dei protagonisti, sono Francesca Chillemi e Can Yaman. L’ex Miss Italia e l’attore turco, nonché icona di bellezza, hanno incuriosito i fan. D’altronde, la breve esperienza sopracitata nell’ultima stagione in Che Dio ci aiuti è stato soltanto l’inizio in Italia per Can Yaman, che oggi è su un nuovo set e probabilmente presto anche nel ruolo di Sandokan.

Can e Francesca: un duo che promette successo [VIDEO]

Simpatici, uniti e affiatati i due attori che durante la pausa trucco hanno rilasciato un’intervista trasmessa sulle reti Mediaset oggi, 12 ottobre. Non è mancato nulla nelle dichiarazioni rilasciate dall’attore turco, che ha innanzitutto ringraziato il popolo italiano per l’accoglienza e l’affetto che dimostrano quotidianamente. “Da quando sono arrivato c’è un’accoglienza calorosa – ha spiegato Can Yaman – Mi fa sentire in famiglia; ha poi concluso l’attore. Dunque, non ci resta che attendere la prima puntata della fiction che vede al suo fianco l’interprete Francesca Chillemi. L’attrice recita le gesta di Viola, una donna dalla spiccata sensibilità in una Palermo bella e luminosa.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)


LEGGI ANCHE: Il creatore di “Squid Game” sull’influenza di Trump: “Assomiglia a uno dei VIP”

Privacy