Ascolti TVPrimo Piano

Ascolti tv 30 settembre: vince ancora “Fino all’Ultimo Battito” su Rai1

Appena sopra l'asticella della doppia cifra "Star in the star". Formigli supera Del Debbio nella gara dell'informazione

Gli italiani preferiscono la fiction. Nella battaglia degli ascolti tv in prime time di ieri, giovedì 30 settembre 2021, vince Rai1 con la seconda puntata di Fino all’Ultimo Battito con 3.620.000 spettatori pari al 18.8% (primo episodio a 3.935.000 – 17.5% – secondo episodio a 3.443.000 per il 19.7%). Appena sopra i dieci punti la terza puntata di Star in the Star su Canale 5 a 1.880.000 spettatori pari al 10.6% di audience. Terzo piazza per La7 con PiazzaPulita di Corrado Formigli – 1.042.000 spettatori – che con il 6.6% di share stacca nella battaglia dell’informazione Del Debbio sul Biscione.

Gli altri dati Auditel, con spettatori e share, relativi ai programmi tv in prima serata ieri 30 settembre su:

  • Rai2 Con Air: 946.000 spettatori (4.6%).
  • Rai3 la seconda puntata di Lui è Peggio di Me: 803.000 spettatori (3.8%).
  • Italia 1 Chicago Med: 940.000 spettatori (4.8%).
  • Rete4 Dritto e Rovescio: 853.000 spettatori (5.6%). Presentazione di 11 minuti: 793.000 – 3.4%.
  • Tv8 l’incontro di Europa League Lazio – Lokomotiv Mosca: 855.000 spettatori (3.9%).
  • Nove l’esordio della quinta edizione de Il Contadino Cerca Moglie: 488.000 spettatori (2.3%).

Ascolti tv 30 settembre 2021: il Podio Access Prime Time

Si consolida Amadeus ed è sempre più Gruber. Ecco i numeri del podio dell’Access Prime Time:

  1. Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno: 4.553.000 spettatori con il 19.6%.
  2. Canale 5 Striscia la Notizia: 3.681.000 spettatori con il 15.9%.
  3. La7 Otto e Mezzo: 1.540.000 spettatori (6.7%).

Il podio del Preserale

Nel Preserale del 30 settembre gli ascolti tv delle ammiraglie si avvicinano sempre di più:

  1. Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 con 2.559.000 spettatori (19.5%); mentre L’Eredità è salita a 3.757.000 spettatori (21.8%).
  2. Canale  5 Caduta Libera – Inizia la Sfida raccoglie 1.694.000 spettatori (13.3%) con Caduta Libera a 2.980.000 spettatori (17.8%).
  3. Rai3 le news dei TGR: 2.619.000 spettatori con il 14.3%; mentre Blob scende a 924.000 spettatori con il 4.5%.

Ascolti tv 30 settembre 2021: Daytime Pomeriggio

Nel daytime pomeriggio di ieri giovedì 30 settembre tiene come sempre banco lo scontro tra ammiraglie che monopolizzano le scelte degli italiani dove Rai1 paga dazio in apertura e Canale 5 con la d’Urso. Fuori dal duopolio pomeridiano falsa partenza per la trasmissione della Satta Missione Beauty (193.000 spettatori) con il 2.1%. Come arranca dall’esordio la Canalis e la sua Vite da Copertina (109.000 spettatori) con l’1.2%. Gli altri programmi più visti sono Geo con 992.000 (9.9%) su Rai3 e su Rete4 Lo Sportello di Forum con 764.000 spettatori (6.1%).

Nel dettaglio gli ascolti tv del 30 settembre del pomeriggio su Rai1 vedono:

  • Oggi è Un Altro Giorno: 1.540.000 spettatori (12.7%).
  • Il Paradiso delle Signore: 1.720.000 spettatori (18.1%).
  • La Vita in Diretta: parte da 1.413.000 spettatori (15.7%) nella presentazione – 16 minuti – per salire a 1.785.000 spettatori (18.2%).

Mentre il gradimento programma per programma del pomeriggio del 30 settembre su Canale 5 è:

  • Beautiful: 2.570.000 spettatori (18.6%).
  • Una Vita: 2.452.000 spettatori (18.6%).
  • Uomini e Donne: 2.605.000 spettatori (23%). Finale a 1.929.000 – 20%.
  • Il daytime di Amici: 1.737.000 spettatori (18.6%).
  • La striscia di Grande Fratello Vip: 1.718.000 spettatori (19%). 
  • Love is in the Air: 1.434.000 spettatori (15.9%).
  • Pomeriggio Cinque parte un soffio sopra il milione di telespettatori – 1.022.000 con l’11.3% fino alle 17.48 – per salire a 1.111.000 spettatori – share all’11% – della seconda parte. Saluti a : 1.200.000 (10.6%).

LEGGI ANCHE: Ascolti tv 29 settembre 2021: vince la fiction di Canale 5 “Luce dei tuoi occhi”

Ettore Mastai

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.

Privacy