Anticipazioni TVPrimo Piano

“Fino all’ultimo battito”, su Raiuno arriva un nuovo ‘doc’: Marco Bocci è Diego Mancini [VIDEO]

Al via domani 23 settembre la nuova fiction che dal melodramma si trasforma in crime

La trama di Fino all’ultimo battito è a sfondo medical, con protagonista Marco Bocci accompagnato da un nutrito cast. La storia si trasforma, e sfiora le tinte crime quando il dottor Diego Mancini, brillante cardiochirurgo dalla carriera promettente, per salvare suo figlio Paolo (Giovanni Carone) avuto dalla compagna Elena interpretata da Violante Placido e affetto da una rara cardiopatia, accetta un compromesso pericoloso che lo porta a diventare il medico di Cosimo Patruno (Fortunato Cerlino), boss latitante. Questo ‘sodalizio minaccioso’ recherà segreti e menzogne che metteranno a repentaglio la famiglia del protagonista.

A complicare i rapporti con la compagna sarà Rosa Clemente che vedrà il volto di Bianca Guaccero, una donna in bilico tra il bene e il male. La sua presenza rischierà di distruggere l’amore tra Diego Mancini ed Elena. Tra i volti noti del cast vi è anche quello di Loretta Goggi. La showgirl in Fino all’ultimo battito veste i panni della madre di Elena. Un ruolo minore; ma come lei stessa ha dichiarato durante la conferenza stampa della serie tv, la regia di Cinzia Th Torrini rende protagonisti anche i personaggi che non lo sono.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Radiocorriere Tv (@radiocorrieretv)

Fino all’ultimo respiro, Marco Bocci: “Forse per amore avrei fatto la stessa scelta”

La serie televisiva prodotta da Luca Barbareschi con RaiFiction è stata girata in Puglia quasi un anno fa. Il prodotto televisivo in sei episodi vedrà come protagonista Marco Bocci; il quale nel film diventerà il medico personale di un boss, scarcerato per problemi di salute. Tradirà l’etica e il giuramento di Ippocrate per salvare la vita del figlio: “Diego parte in un modo, si sente un eroe, è bravo, orgoglioso, pieno di sé, e piano piano si trasforma, fa una cosa terribile, è si ritrova in un meccanismo più grande di lui che non riesce a controllare fino a mettere a rischio la sua famiglia intera; dice l’attore.

Da padre Marco Bocci si è interessato al ruolo del suo personaggio, e si è posto alcune domande al quale dà una chiara risposta laddove il lato umano viene ben evidenziato: “Mi sono chiesto cosa avrei fatto al suo posto – spiega l’interprete – forse per amore avrei fatto la stessa scelta, poi la metti in discussione nel momento i cui capisci i danni che subiscono gli altri”.

LEGGI ANCHE: “Ballando con le Stelle”, svelato il cast al completo: ecco chi ci sarà

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Privacy