Chicche di Velvet

L’abito che Grace Kelly indossò quando annunciò il fidanzamento con il principe di Monaco

Quel vestito rappresentava appieno l'eleganza dell'attrice che si apprestava a diventare regina

Grace Kelly è conosciuta in tutto il mondo non soltanto per la sua storia d’amore da fiaba (attrice hollywoodiana che molla tutto per sposare un principe), ma soprattutto perché è stata un’icona di stile. Non stupisce, quindi, che per un’occasione così importante – come può essere una proposta di matrimonio – l’attrice abbia indossato un abito importante, quasi quanto l’anello che ha accettato.

Grace Kelly e l’abito che indossò quando annunciò il fidanzamento con il principe Ranieri

Il principe Ranieri di Monaco ha conosciuto l’amore della sua vita al Festival di Cannes e ha deciso di seguire l’iter dell’epoca, senza lasciarsi scoraggiare dalla distanza, anche quando Grace Kelly tornò in America. Così, verso il finire del 1955, il principe Ranieri arrivò a Philadelphia e chiese ai genitori la mano della sua amata. La coppia annunciò il fidanzamento soltanto l’1 gennaio 1956 e Grace Kelly colse l’occasione per mostrare al mondo il suo primo anello di fidanzamento Cartier (primo perché il principe gliene regalò anche un altro).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oliver Thomas (@olithomashan)


Ma, oltre all’anello luminoso, a catturare l’attenzione di quel momento furono i sorrisi dei due futuri sposi e l’abito che l’attrice indossava. Per annunciare le imminenti nozze alla stampa, Grace Kelly optò per un abito color crema con pois tono su tono, con una sfilza di bottoni delicati che percorrevano il busto ed una cintura ad altezza vita. L’attrice scelse un abito che rappresentava appieno lo stile anni ’50, un vestito a vita alta con gonna a corolla che sfiorava il ginocchio. E, pur indossando orecchini e bracciali, l’attenzione fu tutta per l’anello Cartier all’anulare sinistro. Il principe le regalò un solitario da dieci carati il cui valore si aggirava intorno ai 3,5 milioni di euro. Quell’anello, come si scoprirà in seguito, per il principe Ranieri era semplicemente un piano B. Non era certo che avrebbe accettato la sua proposta e non voleva sbilanciarsi troppo. Ma, una volta avuta la conferma, il principe di Monaco stupì la sua dolce metà con un altro anello di fidanzamento.

LEGGI ANCHE: La curiosa storia dei 14 anelli di fidanzamento che David Beckham ha regalato alla sua Victoria

Privacy