Chicche di Velvet

Christina Aguilera, tutto quello che non sapevate sulla pop star

Due figli ed oltre cento milioni di dischi venduti: una donna strepitosa

Tra le cantanti che hanno lasciato un vero e proprio segno nella musica internazionale nell’ultimo ventennio abbondante non possiamo fare a meno di nominare Christina Aguilera. La pop star classe 1980 in effetti è tra le artiste che hanno ricevuto più riconoscimenti ufficiali e che hanno venduto più copie in giro per il mondo. La sua musica risuona ovunque, ed alcune delle sue hit come Candyman Beautiful sono in grado di generare ricordi bellissimi a tutti coloro che li hanno ascoltati fin dal momento della loro release.

Christina María Aguilera peraltro è una figlia d’arte. Sua mamma Shelly Lorraine Fidler è stata infatti una violinista e pianista di alto rango. Suo padre invece, corrispondente al nome di Fausto Wagner Javier Aguilera, è stato un militare statunitense di origine ecuadoriane. Proprio per questo, la giovane Christina ha vissuto la sua infanzia in giro per il mondo, facendo tappa anche in Giappone. Dal suo esordio discografico, avvenuto nel 1999 con l’album omonimo “Christina Aguilera”, il suo successo non si è mai arrestato. Ad oggi parliamo di una delle star più celebri nel mondo della musica internazionale, capace di vendere più di 100 milioni di dischi su scala globale e di ottenere oltre 250 riconoscimenti ufficiali tra dischi d’oro e di platino. Solo poche ore fa peraltro la cantante è tornata ad esibirsi su un palco dopo oltre 13 mesi di stop a causa della pandemia. Il suo post su Instagram in merito al ritorno ai concerti è davvero emozionante.

Galeotto fu “Burlesque”

Durante la sua splendida carriera Christina Aguilera ha cantato in due lingue: inglese e spagnolo. Ciò le ha permesso di ottenere cinque Grammy Awards ed un Latin Grammy Award. Parlando di un talento come il suo, non possiamo fare a meno di citare anche il rapporto che Christina Aguilera ha con il mondo del cinema. Con la sua giovanissima voce, nel lontano 1998, cantò il brano Reflection, facente parte della colonna sonora del cartone Disney “Mulan”. Costantemente impegnata nel ruolo di doppiatrice, Christina ha partecipato come attrice protagonista al film “Burlesque” (2010), affiancata da una indimenticabile Cher.

Rispetto alla vita privata di Christina Aguilera, sappiamo che è stata sposata con il produttore musicale Jordan Bratman dal 2005 al 2010. Successivamente, la pop star ha chiesto il divorzio e si è unita a Matthew Rutler, produttore cinematografico conosciuto durante le riprese di “Burlesque”. Dalla prima relazione, nel 2008, Christina ha avuto il suo primogenito Max Liron. Insieme a Rutler invece, nel 2014, ha dato vita alla piccola Summer Rain. 

 

LEGGI ANCHE: L’inno di Euro 2020 ricorda “Ringo Starr” dei Pinguini tattici nucleari: perché si parla di plagio

Privacy