Curiosità

Vasco Rossi incontra Dylan Dog: il fumetto dedicato al rocker di Zocca

Collaborazione storica tra il Blasco ed il detective più famoso d'Italia

Ai milioni di fan appassionati della musica di Vasco Rossi non sarà certamente sfuggito un dettaglio presente sul profilo Instagram del rocker. In effetti quest’ultimo è uno dei personaggi più attivi sul frangente social. Negli anni si è appassionato nel condividere ogni suo pensiero con i suoi followers. Ogni giorno il Blasco regala una chicca, una frase o, perché no, un ricordo particolare a chiunque lo segua. Essere aggiornati costantemente su ogni sua pubblicazione è quasi impossibile, ma questa volta abbiamo assistito a qualcosa di davvero insolito. Nella giornata di ieri, 11 giugno, Vasco ha pubblicato una foto piuttosto particolare: questa lo vede protagonista sotto forma di disegno al fianco di Dylan Dog.

Avete capito bene: il detective privato protagonista degli omonimi fumetti editi fin dal 1986 è stato disegnato accanto a quello che rappresenta con tutta probabilità il rocker più amato d’Italia. Fino a poche ore fa, rispetto al motivo che aveva spinto Vasco Rossi a pubblicare una tale immagine vigeva il mistero. Stamane invece sono state sciolte le riserve in merito: vediamo di cosa si tratta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)

Vasco Rossi in un fumetto

La caption della prima immagine in effetti era piuttosto misteriosa:Straordinario EsclusivoAbusivo…appena dipinto!! Dylan Dog incontra ..le canzoni di Vasco Rossi”. Stamane invece il musicista emiliano ha deciso di spiegare nel dettaglio il motivo per cui una sua stilizzazione è apparsa al fianco del particolarissimo personaggio dei fumetti. L’editore di Dylan Dog, Sergio Bonelli, ha deciso di dedicare al rocker di Zocca un totale di tre albi. Questi saranno ispirati ai titoli di tre suoi grandissimi successi come Sally, Albachiara e Jenny.

Il “provocautore” infatti (così ama autodefinirsi il Blasco) ha collaborato con gli sceneggiatori del fumetto affinché le tematiche delle sue canzoni venissero reinterpretate in una chiave horror, tipica delle storie di Dylan Dog. La prima di queste è proprio “Sally”, frutto del lavoro del cantautore al fianco di Paola Barbato.

Per quanto riguarda le immagini invece il disegnatore che si è assunto una tale onore ed onere è stato Corrado Roi, tra le matite storiche della saga di Dylan Dog. Il ritratto postato da Vasco Rossi nella giornata di ieri sul profilo Instagram è invece opera di Fabrizio De Tommaso. Insomma, non resta che andare in edicola e prenotare una copia delle prossime tre uscite mensili del fumetto: la
musica del Blasco Nazionale tematizzerà l’universo di Dylan Dog.

 

LEGGI ANCHE: Quando Francesco De Gregori incontrò Bob Dylan: l’aneddoto che non ti aspetti

Privacy