Royal Family

Meghan Markle, la conferma dell’arcivescovo di Canterbury: “Non ho sposato lei e Harry tre giorni prima”

Justin Welby ha smentito la versione dei Duchi di Sussex

Che ci fosse una falla nel racconto di Meghan Markle sulle sue nozze era ormai evidente. L’ex attrice, insieme al marito Harry d’Inghilterra, aveva fatto a Oprah Winfrey una rivelazione sul suo matrimonio. Nella ormai famosa intervista i Duchi di Sussex avevano spiegato di essersi sposati tre giorni prima della cerimonia ufficiale, svoltasi il 19 maggio 2018. Un rito privato celebrato dall’arcivescovo di Canterbury senza testimoni, nel giardino di Kensington Palace, Nottingham Cottage. “Volevamo una cerimonia intima, solo per noi due” erano state le parole di Meghan Markle. La rivelazione ha fatto il giro del mondo e, insieme alle altre cose raccontate, è stata un vero e proprio terremoto per la Royal Family. Ma nelle ultime ore ha parlato proprio l’arcivescovo di Canterbury, smentendo la versione dei Duchi di Sussex. Ecco cosa ha dichiarato.

Meghan Markle si è sposata con Harry solo una volta: il loro racconto è falso

Raggiunto dalla stampa, l’arcivescovo Justin Welby ha parlato delle nozze di Harry e Meghan Markle, confutando la loro versione. “Ho incontrato più volte, in ambito privato e pastorale, i duchi del Sussex prima della cerimonia ufficiale del 19 maggio 2018. Quel giorno c’è stato il matrimonio. Se avessi firmato il certificato in un giorno diverso, avrei commesso un reato grave. Il matrimonio ha avuto luogo solo il 19 maggio” queste le parole del religioso. A smontare il racconto della coppia reale, qualche settimana fa, anche un impiegato del Registro Civile inglese. Raggiunto dal tabloid The Sun, l’uomo aveva mostrato il certificato di nozze, firmato il 19 maggio. E aveva infine spiegato che Nottingham Cottage non possiede l’autorizzazione a ospitare matrimoni, che sono comunque nulli in assenza di testimoni. Il matrimonio intimo raccontato da Harry e Meghan Markle è quindi stato solo simbolico, un momento sicuramente di grande intensità e commozione per la coppia. Ma senza nessuna ufficialità.

LEGGI ANCHE: Akash Kumar senza freni su Andrea Zelletta: “Non conosco i comodini. Io ero da Armani, lui…”

Back to top button
Privacy