Ieri e Oggi

Daydreamer, Demet Ozdemir da bambina era dolcissima [FOTO]

L'attrice è diventata famosa in Italia al fianco di Can Yaman

Da mesi ormai non si fa che parlare di Daydreamer – Le ali del sogno, la serie televisiva turca arrivata anche in Italia con protagonisti Demet Ozdemir e il sex symbol Can Yaman (da poco apparso anche in casa Maria De Filippi come ospite a C’è posta per te). Mentre in tv lo spazio è dedicato alla storia d’amore tra Can e Sanem, nella vita reale gli attori sono seguitissimi sui social e in tutto ciò che fanno.

Mentre Can Yaman era già conosciuto in Italia per il precedente successo turco Bitter Sweet – Ingredienti d’amore, Demet Ozdemir ha ottenuto popolarità nel nostro paese con il personaggio di Sanem, una ragazza con tanti sogni nel cassetto che scopre l’amore tra le braccia del suo datore di lavoro. Demet, classe 1992, è una giovane attrice nata a Izmit (Turchia) e ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dell’intrattenimento grazie alla danza, ma il debutto in tv arriva con una serie FOX (Sana Bir Sir Verecegim).

Demet Ozdemir da bambina: la dolcezza nello sguardo

La grande svolta nella carriera di Demet Ozdemir arriva con Daydreamer, debuttata in Turchia nel 2018: grazie al personaggio di Sanem l’attrice ha vinto il premio come miglior attrice alla cerimonia del Murex d’Or. Sapevate che Demet Ozdemir ha anche una bellissima voce? La sigla di Daydreamer infatti è stata registrata da lei.

Demet Ozdemir da piccola

La bellezza di Demet Ozdemir non si discute, neanche guardando sue vecchie foto: da bambina era dolcissima, con lo stesso sguardo vispo di oggi. L’attrice ha pubblicato tantissime fotografie dell’infanzia sul proprio account Instagram e ha spiegato che ha bellissimi ricordi di quel periodo, perché si sentiva molto libera. All’epoca, la giovane attrice viveva in periferia e ha ammesso che la sua vita è cambiata molto una volta trasferitasi in città (Istanbul).

LEGGI ANCHE: Can Yaman ospite a C’è posta per te, ma quanto costa la sua giacca? Svelato il suo valore

Back to top button