Royal Family

La regina Elisabetta è rimasta chiusa fuori casa: grave errore della sicurezza

Anche alla Regina Elisabetta è capitato di rimanere fuori casa senza che nessuno le aprisse la porta. Ad averla lasciata fuori dal Palazzo, però, è stato il suo staff addetto alla sicurezza, che ha commesso una grave gaffe poco tempo fa. La notizia è trapelata nelle ultime ore rimbalzando sui giornali di tutto il mondo: ecco cosa è successo.

Regina Elisabetta rimane fuori casa: l’errore dello staff

Stando alle ultime indiscrezioni il team che si occupa della sicurezza della regina Elisabetta ha commesso un errore clamoroso nel 2020. Con una gaffe che difficilmente dimenticheranno, infatti, i membri della security hanno lasciato che la Sovrana rimanesse chiusa fuori dalla sua stessa casa. A svelare i dettagli dell’incidente è stato il documentario Secrets of Royal Palace’s, in onda sul canale britannico Channel 5. Lo scrittore e commentatore Glynis Barber ha dichiarato: “Il 15 marzo 2020 la regina Elisabetta si è presentata ai numerosi ingressi laterali del suo palazzo pronta per iniziare il suo fine settimana. Ma ha trovato le porte del castello ben chiuse“. Come avrà reagito la Sovrana?

Un imprevisto mai accaduto prima d’ora

Nel corso del documentario sulla Famiglia Reale, anche la nota opinionista inglese Andrews ha commentato la vicenda affermando: “Il convoglio è arrivato all’ingresso di Windsor ma non si è aperto. La regina Elisabetta era essenzialmente chiusa fuori casa sua“. Un evento che, come hanno sottolineato gli esperti, non si era mai visto in tutta la storia della monarchia. Che una regina rimanga chiusa fuori dal proprio castello è inaudito, e tutti si chiedono quale sia stata la reazione della Sovrana. Di certo l’errore non sarà passato inosservato almeno per i membri dello staff a cui saranno stati rivolti di certo aspri rimproveri.

LEGGI ANCHE: Che Dio ci aiuti 6, anticipazioni seconda puntata: chi è Erasmo? Il passato di suor Angela bussa alla sua porta

Back to top button