Curiosità

Nonna sente una forte puzza nell’armadio del nipote: lo apre e trova decine di…

Una nonna, solita ospitare il nipote a casa, sente una forte puzza dall’armadio del giovane; decisa a verificare l’origine del fastidio, sempre più insopportabile, fa una scoperta assurda. Pensando forse che l’anziana non sentisse bene gli odori, il caro nipotino aveva pensato di organizzare qualcosa di assolutamente illegale in casa sua. Tuttavia la donna, insospettita dallo strano via a vai del ragazzo, ha deciso di accertarsi che la situazione fosse sotto controllo; con sua amara sorpresa però, si è accorta del crimine che si stava compiendo proprio sotto il suo tetto.

A differenza di quanto forse potesse pensare il nipote, la nonna originaria dell’hinterland fiorentino, ha smascherato la sua attività illegale. Il giovane con molta probabilità non si sarebbe mai aspettato la reazione della donna, nella remota possibilità che lo avesse scoperto. Tuttavia i piani del ragazzo sembrano essere andati in fumo, quando la signora colpita dalla forte puzza, ha scoperto la verità. Irritata forse, o “semplicemente” delusa dal nipote, la donna ha avuto una reazione inaspettata.

L’origine della forte puzza

Dopo aver scoperto che nel suo armadio il nipote coltivava delle piantine di marijuana, la nonna ha deciso di denunciare il giovane alle forze dell’ordine. La donna, a discapito del forte sentimento verso il ragazzo, ha pensato infatti che soluzione migliore fosse forse quella di punirlo nella maniera più opportuna. Dopo aver trovato l’origine della forte puzza, la nonna ha chiamato i carabinieri; il nipote è stato così segnalato all’autorità giudiziaria. Sulla base della segnalazione dell’anziana signora, i militari sono giunti nell’abitazione; a quel punto il ragazzo, su richiesta delle forze dell’ordine, ha dovuto mostrare cosa nascondeva nel suo armadio. I Carabinieri hanno trovato una “piccola serra” con tanto di sistema di irrigazione, riscaldamento e illuminazione. I militari hanno dunque posto  sotto sequestro la coltivazione, mentre per il giovane nipote è scattata la denuncia per coltivazione di stupefacenti. La nonna avrebbe poi dichiarato di aver preso questa decisione solo per proteggere il ragazzo.

LEGGI ANCHE: Marito accusa il cane della puzza disgustosa: quando la moglie lo scopre…

Back to top button