Curiosità

A 42 anni ha un forte dolore ai denti, prende una pinza arrugginita e fa una cosa assurda

Un uomo di 42 anni ha un forte dolori ai denti. Per trovare un rimedio prende una pinza arrugginita fa una cosa assurda. La vicenda arriva da Portsmouth, nella contea inglese di Hampshire; a rivelare i dettagli dell’accaduto è il Daily Mail che ha raccontato la storia di Chris Savage. L’uomo aveva perso il lavoro durante la pandemia e non ha potuto avvalersi di un ospedale privato per verificare lo stato del suo malessere. Secondo quanto si apprende pare che Chris si fosse rivolto a venti dentisti convenzionati prima di optare per una scelta piuttosto drastica.

Con il passare del tempo il dolore ai denti sembra essere diventato insopportabile. Savage si era rotto due denti lo scorso anno dopo un frontale con la bicicletta e aveva iniziato ad avvertire dolori da alcuni giorni. Non essendosi ancora registrato presso l’unità locale a tre anni dal suo trasferimento da Alton, l’uomo si è rivolto al Sistema Sanitario Nazionale. Gli operatori lo hanno indirizzato verso alcuni professionisti, ma per Chris non è arrivata nessuna risposta positiva.

Il male ai denti e il risvolto drastico

È stato un colossale gioco di scaricabarile“, ha raccontato Chris Savage al Daily Mail. L’uomo ha rivelato di aver bevuto otto lattine di birra prima di compiere il gesto assurdo. Savage ha infatti deciso di prendere una pinza da meccanico arrugginita ed estrarsi i denti doloranti dal solo, rischiando però una sepsi. “L’esperienza più orribile della mia vita – confessa l’uomo – Avrei potuto attendere una settimana e chiedere soldi in prestito ma non potevo davvero aspettare“. Il presidente dell’organizzazione Healtwatch Portsmouth, ha confessato di essere rimasto completamente scioccato dalla storia di Savage, rivelando: “Davvero terrificante che non avrebbe mai dovuto accadere“. Dopo l’accaduto pare che l’uomo sia stato finalmente visitato da un dentista professionista.

LEGGI ANCHE: A 18 anni ha forti dolori alle articolazioni: i medici non capiscono ma lei scopre…

Back to top button