Pensa di mangiare riso, ma nel piatto trova una cosa disgustosa

Mangia un piatto di riso, ma trova nel piatto qualcosa di disgustoso che genera il panico tra i presenti. Scatta immediatamente l’allerta. L’episodio increscioso si è verificato all’interno di una scuola elementare, dove un’alunna ha trovato un “ospite indesiderato” nel cibo che stava consumando presso la mensa scolastica. La vicenda ha avuto luogo in un istituto in provincia di Vicenza e a rivelare i dettagli del fatto il Giornale di Vicenza. A parlare con il quotidiano anche la dirigente scolastica che ha spiegato in che modo si è svolto l’episodio.

La malcapitata protagonista della vicenda è una bambina che si è ritrovato nel piatto di riso biologico, condito con sugo di pomodoro e di verdure un “condimento” poco gustoso. L’alunna ha avvisato immediatamente le maestre che hanno subito lanciato l’allarme avvertendo chi di competenza. Il fatto è dunque arrivato fino all’amministrazione comunale che si occupa della mensa in quanto assegna il servizio tramite il bando.

La scoperta disgustosa nel piatto di riso

Secondo quanto si apprende dai dettagli raccontati dal Giornale di Vicenza, la bimba ha trovato nel suo piatto di riso un piccolo verme. L’alunna protagonista dell’incresciosa vicenda ha fatto la scoperta in mensa, durante l’ora del pranzo insieme ai suoi altri compagni di scuola. La bambina, dopo la disgustosa scoperta, ha avvisato le maestre che a loro volta hanno parlato con la referente della mensa di quanto aveva trovato nel piatto. Nel quotidiano si legge inoltre che che la dirigente scolastica ha immediatamente allertato l’amministrazione comunale che si occupa dell’affidamento del servizio tramite bando. In conclusione della vicenda pare che le indagini abbiano rivelato che il verme (o forse più propriamente un bruco) si trovasse nella verdura fresca, usata come condimento del riso biologico.

LEGGI ANCHE: Licenziato da una pizzeria si vendica in un modo assurdo: ordina…