Alessia Marcuzzi positiva al covid? Il risultato definitivo

Alessia Marcuzzi è risultata positiva al covid 19? La nota conduttrice televisiva, qualche giorno fa, aveva condiviso coi propri fan la notizia secondo cui era risultata “leggermente positiva”. Adesso, però, sarebbe arrivato il risultato definitivo del tampone molecolare. Ecco quali sono le sue condizioni di salute.

Buone notizie per Alessia Marcuzzi: arriva il risultato del tampone

Durante l’ultima puntata de Le Iene, Alessia Marcuzzi si è collegata in diretta per aggiornare il pubblico riguardo alle proprie condizioni di salute. La conduttrice, infatti, avrebbe dovuto presentarsi in studio per la puntata, ma ha dovuto rimanere a casa. Nel corso della trasmissione ha dichiarato:

Sono lievemente positiva al covid…

In seguito, però, si è sottoposta a un tampone, il cui risultato è arrivato proprio di recente: ecco cosa è emerso.

Le parole condivise sui social

Alessia Marcuzzi ha comunicato al proprio pubblico il risultato del tampone con queste parole:

Fortunatamente il tampone molecolare ha dato un esito negativo. 

Un’ottima notizia, a cui segue la spiegazione circa l’affermazione di “leggermente positiva” che aveva tanto fatto discutere sul web:

Vi spiego meglio perché ho detto “leggermente positivo” in collegamento alle Iene visto che in molti me lo avete chiesto. Mi riferivo al valore estremamente basso del tampone rapido antigenico, di poco superiore alla soglia minima prevista dal test. Questo è un test di screening che, in caso di positività, deve sempre essere confermato dal tampone molecolare e bisogna rimanere isolati in attesa dell’esito. Fortunatamente io sono risultata negativa… sono felicissima! 

Ne ha, poi, approfittato per ringraziare tutti i fan che le hanno inviato dei messaggi d’affetto e per lanciare un messaggio di allerta:

Mi raccomando, manteniamo alta l’attenzione e indossiamo sempre la mascherina, rispettando le indicazioni che ci danno gli esperti! Facciamolo per noi, per le persone a cui vogliamo bene e per il rispetto nei confronti del prossimo.

LEGGI ANCHE Principe Filippo, quanti anni ha davvero? Spunta l’errore clamoroso