Harry e Meghan Markle cacciati dalla congiura di Palazzo: tutti contro di loro

L’abbandono di Harry e Meghan Markle della Famiglia Reale aveva suscitato molto scalpore, non solo in Gran Bretagna ma anche in tutto il mondo. Eppure adesso emerge che forse sarebbe tutto il frutto di una congiura di Palazzo ordina proprio per allontanare la coppia dei duchi di Sussex. Ma sarà vero? Ecco in che modo la Royal Family avrebbe manipolato la coppia.

La Megxit è frutto di una congiura di Palazzo?

Avreste mai immaginato che alla base dell’abbandono di Harry e Meghan Markle della Famiglia Reale ci fosse una congiura della Famiglia Reale stessa? Sembra incredibile da credere, eppure i media britannici ne sono molto convinti.

Secondo quello che è emerso, infatti, i duchi di Sussex sarebbero stati coinvolti in una “manovra” per eliminare tutti i personaggi scomodi all’interno della Corona. Ma in che modo? Nel piano diabolico c’entrerebbe anche il principe Andrea.

Il piano per sbarazzarsi di Harry e Meghan Markle

Secondo quello che riportano i tabloid britannici c’è stato un periodo in cui la regina Elisabetta ha rischiato molto, a causa del figlio, il principe Andrea. Il duca di York, infatti, è immerso nello scandalo fino al collo, a causa del suo coinvolgimento nel caso Epstein.

Per allontanare l’attenzione da questa situazione così delicata, allora, la Corona avrebbe deciso di sacrificare Harry e Meghan Markle. In effetti, la loro uscita di scena ha spostato l’attenzione mediatica tutta sulla Megxit, così tanto seguita in ogni parte del mondo.

A raccontare tutto è stato Nigel Cawthorne in una biografia di prossima uscita dal titolo “Prince Andrew. Epstein and the Prince“, in cui accusa Carlo e William di aver scelto di sacrificare Harry per proteggere la Famiglia Reale. Come si suol dire “la Corona prima di tutto”.

LEGGI ANCHE: É nato un nuovo royal baby: si chiama Charles ed è pronto per regnare