Al Bano e Gianfranco Vissani scherzano sulla pensione: “Vieni a mangiare da me”

Solamente una settimana fa, Al Bano aveva reso note ai fan e all’industria musicale in generale le sue legittime preoccupazioni in merito alla gestione finanziaria del suo periodo di crisi. Il musicista pugliese, ormai a digiuno di eventi dal vivo come la maggior parte dei suoi colleghi, si era lanciato in una dura previsione; senza introiti di alcun tipo, e con tutte le spese obbligatorie per il mantenimento del proprio network, Carrisi aveva valutato la possibilità di reggere economicamente per un altro anno. Dopodiché, sarebbe toccato alla pensione.

Gianfranco Vissani e Al Bano discutono delle rispettive pensioni in un incontro a Roma: “Io prendo il triplo, ma ho lavorato tutta la vita in Rai…”

Il problema della pensione è centrale per molti artisti, e Al Bano primo fra tutti: con poco più di 1400 euro, non sarebbe infatti possibile tirare avanti a lungo. E’ stato proprio questo l’argomento di un particolare incontro avvenuto a Roma nelle scorse ore; ospite del direttore del Tempo Franco Bechis, il cantante ha infatti ricevuto presso un caffé della capitale lo chef Gianfranco Vissani. Che con il suo classico atteggiamento ha bonariamente provocato l’amico.

Soltanto 1470 euro prendi?”, ha infatti scherzato Vissani con il povero Al Bano, in un breve video ripreso da Bechis e immediatamente regalato alla rete. “Io ne prendo 3500, ma va detto che ho lavorato quarant’anni in Rai, ho scaricato tanto. E in più sono giornalista”. Paradossalmente, il cuoco godrebbe infatti di aiuti finanziari ben maggiori rispetto alla star della musica internazionale. “Vieni a mangiare nel mio locale storico“, ha quindi provocato Vissani. “Vedrai, ti metto a mangiare sui piatti d’ardesia, sulla fre**a di pecora...”

LEGGI ANCHE Al Bano e Romina scontri sul palco: “Detesto quando…”