Rocio Munoz Morales e Rauol Bova, la confessione: “All’inizio non ero innamorata…”

Il trentaduesimo compleanno di Rocio Munoz Morales ha portato la modella e attrice sul set di Italia Sì, almeno in versione virtuale. Ancora strutturato su telefonate e collegamenti, il talk di Marco Liorni ha deciso di festeggiare gli anni di alcuni personaggi dello spettacolo attraverso una serie di chiamate in diretta; tra queste, quella della modella, che discutendo con gli opinionisti dello studio ha elaborato uno dei grandi argomenti di curiosità del suo pubblico: la relazione con Rauol Bova, ormai lanciatissima e nobilitata da una serie di iniziative di successo portate avanti sui social.

“Mi innamoro di lui ogni giorno che passa, ma all’inizio non era così”, spiega Rocio Munoz Morales rievocando gli inizi della storia con Raoul Bova

Insieme a Liorni e a un divertito Mauro Coruzzi, Rocio Munoz Morales ha quindi rievocato gli inizi della sua storia con l’attore, lo stato attuale e il futuro immediato che condividono nei loro piani. “Di Raoul in realtà non mi ero innamorata subito“, ha confessato in chiamata da casa, concedendo qualche parola ai ricordi personali. “Ma oggi mi innamoro di lui ogni giorno. Questa ambivalenza è stata superata dalla forza della quotidianità; “quando convivi con una persona questo diventa la normalità. Magari non ci svegliamo sempre con l’occhio bello, ma l’amore c’è davvero“.

Ora il rapporto tra Rocio Munoz Morales e Raoul Bova è più solido che mai, e il tempo trascorso insieme in questi mesi non fa che cementarlo ulteriormente. “Sono sempre più convinta di quello che provo per lui”, spiega lei a un diverito Coruzzi. “Per me questo è sempre di più una conferma. Non smetto mai di scoprirlo. E’ un uomo pieno, e la bellezza è non smettere mai di scoprire cosa nuove“.

LEGGI ANCHE Rocio Munoz Morales crolla: “La notte piango sulla sua spalla”