Sandra Milo, malore dopo la protesta. La figlia: “Un pomeriggio duro”

Dopo lo sciopero di protesta, Sandra Milo ha incontrato Conte. In seguito l’attrice ha accusato un brutto malore: le parole della figlia.

Giorno intenso per Sandra Milo: dalla protesta all’incontro con Conte

Sandra Milo in questi giorni ha dato prova di grande caparbietà, incatenandosi di fronte Palazzo Chigi in protesta. La nota attrice, infatti, si era recata nella famosa piazza per avere risposte, in nome di tutti i lavoratori dipendenti e le partite IVA, e soprattutto come rappresentate della categoria degli artisti.

Alla fine, il premier Giuseppe Conte l’aveva mandata a chiamare per parlarle di persona e Sandra Milo si era mostrata soddisfatta di quanto si erano detti. Ai microfoni di Pomeriggio Cinque aveva dichiarato:

Con Conte è andata bene. Ha detto che farà di tutto per aiutare le persone. Io ero molto emozionata, lui invece era sereno, è una persona di grande comprensione, ha un lato molto umano. Mi ha detto che oggi è un giorno importante perché l’Unione Europea darà un numero enorme di risorse. Sono sicura che manterrà le promesse.

Il malore improvviso: parla la figlia

Ma in seguito alla giornata così intensa, Sandra Milo, di 87 anni, ha avuto un malore. Nel pomeriggio del 28 maggio, infatti, avrebbe dovuto essere ospite, tramite collegamento video, a La Vita in Diretta. Ma a causa di un mancamento non si è presentata.

Presente al suo posto la figlia, che ha voluto rassicurare i telespettatori spiegando cosa fosse successo. A Lorella Cuccarini ha detto che si è trattato di un “pomeriggio duro”:

Si è sentita male. Mamma adesso sta riposando, veniva da diversi giorni di sciopero della fame e questo ha provocato il malore. Il medico le ha imposto riposo assoluto e una forte idratazione per riprendersi.

Sandra Milo viene, infatti, da alcuni giorni molto intensi che ne hanno messo alla prova il fisico e la salute. Al di là del carattere forte, infatti, l’attrice ha 87 anni, e interi giorni senza cibo l’avranno indebolita.

LEGGI ANCHE: Sandra Milo da Conte, ma cosa si sono detti? “Ero emozionata, lui…”