Lady Diana e Carlo matrimonio, gaffe: “Hai sposato mio padre”

Le nozze di Lady Diana e Carlo sono state viste sotto ogni possibile luce: ma solo ora emerge l’errore imperdonabile sull’altare. Ecco cosa è successo mentre si scambiavano le promesse di amore eterno.

Lady Diana e Carlo: l’errore imperdonabile il giorno del matrimonio

Quante volte sono state trasmesse le immagini di Lady Diana che attraversa la navata con il suo abito principesco, o che saluta dalla carrozza le migliaia di persone accorse per l’evento? Immagini che sono state riproposte in ogni modo, e su cui si è fatto ogni possibile commento, o quasi…

Di tanto in tanto, infatti, emergono piccoli dettagli, tasselli di un quadro che diventa più completo. In pochi, infatti, avranno notato l’errore imperdonabile che Lady Diana ha commesso sull’altare, proprio nel momento più importante, quello dello scambio delle promesse. Probabilmente in preda all’emozione, la Spencer ha sbagliato il nome del marito. Il biografo Andrew Morton ha raccontato che la Principessa del Popolo ha chiamato Carlo con il nome del padre:

Durante la cerimonia, Diana ha accettato di prendere la mano di Philip Charles Arthur George e non di Charles Philip, scambiando le parole per errore.

Ma questo errore implica che al posto di Carlo lei abbia nominato il principe Filippo, marito della regina Elisabetta. 

Ironia e prese in giro dopo il matrimonio

Molti dei telespettatori e invitati al matrimonio non si sono accorti probabilmente dell’errore, ma la cosa non è sfuggita alla Famiglia Reale. Così, finita la celebrazione, il principe Andrea si divertiva prendendo in giro Lady Diana per la gaffe. Secondo il biografo, il fratello di Carlo continuava a insistere sulla questione, dicendo che la Spencer aveva sposato in realtà il padre:

Alla reception di Buckingham Palace, in seguito, il principe Andrea prese in giro la neo cognata, dicendo alla nuova principessa del Galles: “Hai sposato mio padre”.

LEGGI ANCHE: Sandra Milo, malore dopo la protesta. La figlia: “Un pomeriggio duro”