Paola Barale e la confessione dolorosa: ” È un argomento delicato”

In una recente intervista Paola Barale ha parlato del suo periodo di quarantena e delle emozioni provate in questi mesi difficili. Ma tra le dichiarazioni non sono mancati riferimenti alla carriera e al passato, con dettagli sempre più inediti. Tra le rivelazioni alcune inaspettate e dolorose. Se da un lato infatti la famosa donna dello spettacolo ha ammesso di aver affrontato con serenità il periodo di solitudine, dall’altro c’è qualcosa di in sospeso che le provoca perplessità.

Parlando del lavoro Paola Barale lo ha descritto infatti come un argomento delicato. Al settimanale Gente, la showgirl ha raccontato la difficoltà di affrontare un periodo complicato dal punto di vista della carriera. Il suo lancio come attrice ha infatti subito un blocco.

Paola Barale e il ‘blocco del lavoro’

Parlando dei mesi in quarantena l’ex moglie del ballerino, ed ora opinionista di Uomini e Donne Gianni Sperti, ha dichiarato sorprendo tutti:

“Non ho tutto questo desiderio di uscire di casa. L’ho trascorsa da sola e sono stata bene”.

Ma affrontando il tema lavoro, Paola Barale ammette di essere rimasta ‘schiacciata’ dal momento difficile che tutto il Paese ha affrontata a causa della pandemia. Seppur con malinconia la showgirl si è mostrata positiva, dichiarando:

“Avevo da poco iniziato la tournée per la commedia teatrale, ‘Se devi dire una bugia dilla grossa’, lavoro cui tengo molto perché rappresenta il mio debutto come attrice. Il coronavirus ha interrotto questo passaggio di carriera così prezioso. Ora se ne riparlerà a gennaio”.

Sulla quarantena Paola Barale ha voluto fare infine un’altra importante dichiarazione, confessando di aver “Spezzato il lockdown” per quello che tuttavia sembra essere stato un motivo più che nobile. La showgirl ammette infatti:

Per la mia attività di volontaria per la Croce Rossa fuori dai supermercati ho spezzato il lockdown almeno due pomeriggi a settimana. Tornavo a casa stanca e grata”.

LEGGI ANCHE: Mara Venier, il retroscena su Domenica In: “Vado in onda come…”