Giampiero Galeazzi, arrestato rapinatore in casa del giornalista: ma in realtà…

C’è tensione e paura nelle case italiane, aumentate esponenzialmente con la crescente paranoia da contagio: una situazione capace di coinvolgere anche persone innocenti, come appreso a sue spese da Giampiero Galeazzi, vittima indiretta di una disavventura dal sapore tragicomico, prontamente riportata dai numerosi organi di cronaca romani. Il giornalista sportivo, personaggio celebre del mondo televisivo Rai, si trova da diverso tempo costretto in sedia a rotelle da una condizione di diabete; obbligato a lavorare da casa, come ormai moltissimi colleghi, è interamente dipendente dalla connessione online. Il crollo della stessa l’avrebbe dunque costretto a chiedere l’intervento di un tecnico Tim.

“C’è un ladro nel palazzo”: i vicini di Giampiero Galeazzi chiamano la polizia per fermare un ragazzo. Ma era un tecnico telefonico chiamato dallo stesso giornalista

Giampiero Galeazzi avrebbe dunque convocato presso la sua palazzina nella zona nord di Roma un tecnico elettricista, con il compito di occuparsi del ripristino della connessione. Per la sfortuna del ragazzo, il clima nell’abitazione del giornalista non era dei migliori; notando la presenza dell’estraneo, in tuta e ovviamente con il volto coperto (a causa delle obbligatorie precauzioni), gli altri inquilini dello stabile hanno pensato alla presenza di un ladro nei corridoi del palazzo. In capo a pochi minuti, la polizia aveva dunque raggiunto l’edificio, alla ricerca dell’incolpevole tecnico di telefonia.

Lasciando l’abitazione di Giampiero Galeazzi, dove aveva nel frattempo svolto normalmente il suo lavoro, il ragazzo della Tim si è dunque avviato a lasciare la palazzina, trovandosi la polizia ad attenderlo di fronte all’ingresso. Bloccato e identificato dagli agenti, il tecnico ha dovuto provare la propria identità, chiedendo conferma al giornalista e giustificando così la propria presenza per le scale dello stabile. Chiarito l’equivoco, le forze dell’ordine sono ovviamente state costrette a rilasciarlo con le dovute scuse.

LEGGI ANCHE Avete mai visto la figlia di Giampiero Galeazzi? Chi è la telegiornalista [FOTO]