GF Vip, Antonella Elia contro gli autori: “Mi sacrificate per gli ascolti, voglio andarmene”

E’ un momento difficile per Antonella Elia, protagonista suo malgrado degli ultimi episodi e dirette del Grande Fratello Vip. A seguito dell’ennesima sfuriata con il nuovo rivale Patrick Pugliese, la conduttrice si è trovata ancora una volta a doversi difendere durante il serale. Lì, alla corte di Alfonso Signorini e compagni, la concorrente è stata a più riprese accusata dai numerosi protagonisti di questa edizione; solamente Clizia Incorvaia, nel corso delle ultime ore, ha provato a sostenere la causa di Elia. Che ora più che mai sembra intenzionata a mettere da parte la propria esperienza nella Casa.

“Mi avevano avvertito di non venire, e invece mi sono fatta convincere da quattro soldi del ca**o”: Antonella Elia scatenata contro il GF Vip

In occasione del recente collegamento in studio, Antonella Elia ha dunque fatto a sapere a Signorini e agli altri autori del proprio malumore. “E‘ in atto una orrenda crocifissione nei miei confronti“, ha spiegato in diretta. “Mi state sacrificando per fare un po’ di ascolti, questa è la verità“. Uno sfogo catturato dalle telecamere durante il serale, ma in seguito proseguito anche dietro le quinte. Come infatti trasmesso solamente nelle ore successive, Elia ha manifestato in privato la propria volontà di rinunciare.

Io qui dentro non ci volevo neanche venire“, ha confessato Antonella Elia in seguito al collegamento con lo studio di Canale 5. “Non voglio più starci, voglio andarmene. Mi stanno solo usando per fare ascolti. I miei amici mi avevano avvisata che non sarei dovuta venire al GF Vip, eppure ci sono venuta, per quattro soldi del ca**o. Dietro la resistenza nella Casa ci sarebbe dunque solamente il motivo economico: “E’ questo il motivo per cui non abbandono”, ha concluso. “Me ne andrò ai Caraibi con questi soldi. E’ tutto uno schifo, e il pubblico applaude“.

LEGGI ANCHE Patrick Pugliese e Antonella Elia scatenati: spinte e insulti