Sinisa Mihajlovic a Verissimo per raccontare la malattia: le anticipazioni

La battaglia di Sinisa Mihajlovic contro la leucemia è stata uno dei temi centrali di questa stagione di Serie A ancora in corso, tanto da superare in fretta le barriere degli appassionati di calcio e diventare questione popolare ad ampio raggio. Moltissimo si è discusso della scelta del tecnico di rimanere alla guida del Bologna, decisione che suscitò grandissima commozione da parte di addetti ai lavori e tifosi qualunque. Superati i primi, critici mesi di cure, l’allenatore della squadra emiliana ha ora la malattia sotto controllo; attraversando una fase positiva, ha dunque scelto di raccontare la sua battaglia in televisione, ospite di Silvia Toffanin.

Si prepara a raccontare i suoi primi mesi di cure in televisione Sinisa Mihajlovic, intervistato da Silvia Toffanin: “Non bisogna perdere la voglia di lottare”

In un’intervista rilasciata a Verissimo e registrata in vista della puntata del 18 gennaio, Sinisa Mihajlovic affronterà ancora una volta la questione della battaglia e del suo impatto sulla propria vita privata. Dopo i primi mesi di cure ospedaliere, il tecnico è stato ora dimesso, e assiste regolarmente ad allenamenti e partite della propria squadra. Con Silvia Toffanin, svelerà dunque i retroscena di questo difficilissimo periodo, con un occhio verso la seconda parte di questa sfida.

Loading...

Per adesso sto vincendo questa battaglia“, le parole di Sinisa Mihajlovic nelle anticipazioni di Verissimo. “Non sto più prendendo il cortisone, cosa importante. I primi tre mesi dopo il trapianto di midollo sono i più difficili, e ora siamo a 78 giorni; dopo, sarà tutto in discesa“. Filtra dunque ottimismo e voglia di continuare a lottare, per l’allenatore serbo, ora idolo popolare ben oltre il territorio bolognese. “Non sono un eroe“, ha concluso, “sono una persona con pregi e difetti. Nessuno deve vergognarsi di essere malato. L’importante è non avere rimpianti, e non perdere mai la voglia di combattere“.

LEGGI ANCHE Sinisa Mihajlovic dimesso dall’ospedale [VIDEO]

Loading...