Chiara Ferragni su tutte le furie! “La tata di Leone è sua mamma…”. La replica della fashion blogger

Non sembrano arrestarsi le polemiche contro Chiara Ferragni. Dopo la bufera scatenata in rete dopo aver postato una foto bollente che la ritrae insieme al marito Fedez, la Ferragni ora si sente toccata nel profondo, sul suo essere mamma. Dopo aver reso partecipi i suoi followers di un video divertente che aveva come protagonista il piccolo Leone, Chiara ha ricevuto il duro affondo di una ragazza, la quale ha letteralmente detto: “Chiama le cose con il loro nome. Non è la tata, è praticamente sua mamma visto che lo sta crescendo lei e fa tutto quello che dovresti fare tu… sei ‘madre’ col c**o degli altri. E’ più sua madre lei di te“.

Non è tardata ad arrivare la risposta della Ferragni che infastidita e arrabbiata ha difeso le su scelte, scrivendo: “Questi commenti che scopo hanno? Cercare di farmi sentire meno madre perché lavoro e sono aiutata a crescere mio figlio da mio marito, le nonne e la tata? Mi spiace ma su di me non funziona”. Chiara infatti non si lascia di certo abbattere da questi commenti, e continua per la sua strada. Per lei Leone è importante ma allo stesso tempo vuole essere mamma e imprenditrice e continuare il lavoro fatto in questi anni e che le hanno fatto acquisire la fama per cui tutti ora la conoscono.

Chiara Ferragni contro Dolce&Gabbana per la polemica sulla Cina: la frecciatina social

Dolce&Gabbana, la nota maison di moda milanese, è incappata in un incidente diplomatico. Il brand doveva scendere in passerella per una sfilata all’Expo Centre di Pudong in Cina. Era tutto pronto per lo show evento: dai 500 abiti di alta sartoria ai gioielli da mille e una notte, dai posti per 1500 invitati ai 120 artisti, da 200 modelle asiatiche alle top model e influencer più importanti del mondo. 

Lunedì la maison tre video promozionali in cui una modella asiatica prova a mangiare la pizza, gli spaghetti e il cannolo siciliano con le bacchette. Il popolo cinese però non ha apprezzato il cliché della modella asiatica che mangia con le bacchette la pizza, il cannolo e gli spaghetti. Il “tributo alla Cina” di Dolce&Gabbana non è piaciuto, tanto che gli asiatici hanno accusato la maison di razzismo e sessismo. I tre video sono stati rimossi dal social Weibo, molto usato in Cina, ma sono ancora visibili su Youtube.

La polemica contro Dolce&Gabbana

La polemica però è nata perché dal temibile e autorevole account di InstagramDietPradaMichaela Tranova ha chiesto spiegazioni dell’accaduto a Stefano Gabbana, il quale però ha replicato: “D’ora in poi dirò in tutte le interviste che faccio che la Cina è un paese di m***a e che viviamo benissimo senza di te” e ancora: “Cina Mafia ignorante sporca e puzzolente”, “I video sono stati cancellati perché il mio ufficio è stupido”. DietPrada ha diffuso sui social gli screenshot della conversazione e così gli account social del brand sono stati sommersi da shitstorm. 

Dopo la cancellazione dell’evento, sui profili Instagram di Stefano Gabbana e su quello ufficiale di Dolce&Gabbana vengono pubblicati due post per assicurare che gli account sono stati hackerati e dunque i messaggi sono falsi. “Siamo molto dispiaciuti per i disagi pubblicati da questi post, commenti e messaggi diretti non autorizzati. Per la Cina e la sua gente proviamo solo rispetto”. Non solo: Stefano Gabbana sul suo profilo Instagram pubblica gli screenshot incriminati con la scritta in rosso NOT ME, ma DietPrada ribatte sostenendo che lo stesso Gabbana ha pubblicato quei messaggi in una sua IS e pertanto non si tratta di messaggi fake. 

La frecciatina di Chiara Ferragni

Dalle sue Stories la regina delle fashion influencer ha condiviso un post con scritto“Karma” e un cuore. Ovviamente riconducibile all’episodio accaduto alla maison, visto che il medesimo commento la Ferragni lo ha postato sotto l’ultimo post dell’account Ig di DietPrada. Ma da cosa nasce la rivalità tra D&G e Chiara? Stefano Gabbana in più occasioni ha definito la web star “cheap”, cioè sempliciotta. Di tutta risposta Chiara ha velatamente fatto notare come Gabbana non sia sempre così educato nei suoi commenti social (aveva definito Selena Gomez “brutta”). Ma pare che la rivalità abbia radici più lontane…

Comments

commenti