Gelo a l’Eredità, Flavio Insinna nel mirino: ecco cos’è successo

L’inquietante lavoro di Martina, l’ha detto davvero

E’ tutto vero quello che è accaduto nel programma di Flavio Insinna. Durante l’Eredità, il quiz pre-serale di Rai 1, una strana risposta di una concorrente, ha creato gelo e imbarazzo nello studio. Stiamo parlando di Martina, una giovane disoccupata che nella puntata di martedì 6 novembre 2018, ha fatto una battuta un po’ anomala. Durante la presentazione infatti, il padrone di casa Flavio Insinna, come di consueto le ha chiesto che cosa facesse nella vita. La ragazza, con un accenno di sorriso ha risposto: “Faccio i selfie”. A sorridere è stato anche il conduttore, peccato che in studio si è creato un momento di gelo.

Questa non è l’unica gaffe della puntata di martedì 6 novembre. Durante la serata infatti, l’attuale campione in carica è un certo Antonino. Il malcapitato, ha deliziato il pubblico con un’altra risposta abbastanza sconcertante. La domanda era davvero semplice; Insinna chiedeva semplicemente di indicare il rappresentante di una ditta. La risposta di Antonino è stata: “Piazzata”, e non piazzista. Anche in questo caso si è creato gelo e sconcerto in studio, davanti al conduttore che era piuttosto perplesso.

 

Flavio Insinna è stato testimone di un vero e proprio disastro a L’Eredità

E, inutile negarlo, non è minimamente riuscito a minimizzare l’accaduto. Il conduttore aveva cominciato la stagione con i migliori propositi, cercando di subentrare a Fabrizio Frizzi in punta di piedi. Le sue parole era state toccanti: quelle erano chiavi importanti e lui le avrebbe prese nella speranza di far sorridere anche l’ex padrone di casa, che sicuramente avrebbe guardato da lassù. Davanti a certe risposte, tuttavia, Insinna non riesce proprio a ridere né a far ridere. Il caso di un concorrente con una domanda di storia ne è il chiaro esempio. Se nella puntata andata in onda il 29 Ottobre 2018, un ragazzo in Geografia aveva nominato Ancona (anziché Avellino) come capoluogo dell’Irpinia, il giorno dopo è andata addirittura peggio. Protagonista una concorrente di nome Stefania, che ha voluto cimentarsi con la Storia.

Una gaffe dopo l’altra

“Quale popolo dominava sul Messico meridionale nel ‘500?”, le ha chiesto Flavio Insinna. La sua risposta ha spiazzato tutti: “I cimbri” (ovvero una popolazione di nomadi diffusasi nell 1110 a.C. nel Nord d’Italia), ha detto. L’espressione del conduttore, che probabilmente avrebbe fatto bene a restare neutrale, è stata più eloquente di mille parole. Insomma, il biasimo è stato evidente e ha mortificato la diretta interessata. La disapprovazione aumenta quando davanti al conduttore arrivano degli insegnanti di scuole medie o scuole (e probabilmente, il conduttore ha ben ragione). Per una volta però anche lui ha fatto una gaffe clamorosa con una ragazza di nome Veronica, seduta tra il pubblico come accompagnatrice di un concorrente. “Brava Veronica che hai iscritto il nonno!”, ha detto Insinna con ingenuità. Peccato che la risposta abbia gelato tutti: “No sono il padre”, ha detto. Sui social si è scatenata una vera bagarre, con commenti volti a prendere in giro l’incredibile figuraccia rimediata. A volte forse sarebbe meglio rimanere sul vago.

 

 

Comments

commenti