La rivincita di Asia Argento: Maria De Filippi la sceglie come nuovo giudice di Amici

Asia Argento potrebbe prendersi una bella rivincita dopo la cacciata da X-Factor 12: un’indiscrezione lanciata dal settimanale Diva & Donna la mette in pole position come nuovo giudice di Amici. Sembra proprio che Maria De Filippi la voglia nel suo talent e che le trattative, già cominciate, abbiano ottime probabilità di riuscita. D’altronde i fan di X-Factor hanno accusato il colpo (Lodo Guenzi non ha colmato il vuoto lasciato dall’attrice alla guida dei gruppi musicali) e hanno persino minacciato di sabotare il programma. La De Filippi, da vecchia volpe della tv, ne vorrebbe ovviamente approfittare. Nel tempo ha portato a sé sia Mara Maionchi che Morgan, colonne storiche del programma Sky, e il colpo grosso dell’edizione 2018/2019 potrebbe proprio essere la bistrattata Asia.

La rivincita di Asia Argento

Non è un caso che l’attrice sia stata ospite del Maurizio Costanzo Show insieme a papà Dario e l’occasione si è prestata ad un excursus su tutto il difficile anno che ha attraversato: il suicidio del compagno Anthony Bourdain, le accuse di Jimmy Bennett, l’ingaggio e il conseguente esilio da X-Factor e, perché no, il ruolo di Dario Argento della sua vita. La presenza nello show potrebbe lanciarla verso la riabilitazione televisiva e il conseguente approdo ad Amici. Le sue caratteristiche – piglio vivace e ottima conoscenza musicale – la renderebbero il personaggio ideale per ricoprire questo ruolo. La De Filippi solitamente non si lascia sfuggire occasioni per rinnovare il suo talent e accaparrarsi una crescente fetta di pubblico, così tutto fa pensare che l’indiscrezione su Asia Argento possa concretizzarsi presto. Non resta che attendere la conferma Mediaset. Di sicuro i fan del programma e quelli della controversa attrice ne sarebbero molto felici. Sono in molti a sperare in un suo prossimo ritorno sulle scene e la prima serata di Amici sarebbe una bella rivincita per lei. Chissà cosa ne penserebbe la produzione X-Factor, apparsa combattuta sin dall’inizio sull’interruzione della collaborazione con l’Argento.

Le dichiarazioni di Asia a Verissimo

Asia Argento ha parlato a cuore aperto a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin su Canale5. Prima di tutto ha parlato delle molestie del regista hollywoodiano che le sarebbero costate “tanti anni dall’analista e conseguenze nel mio rapporto con gli uomini”. Non a caso Asia ha rivelato di essere stata molestata già a 16 anni. Ma da grande accusatrice di Weinstein, la Argento è passata anche dall’altra parte della barricata. A seguito di un’inchiesta condotta dal New York Times, l’attrice è stata coinvolta da Jimmy Bennet in un clamoroso scandalo. Il ragazzo ha incolpato Asia di averlo molestato quando lui aveva solo 17 anni e di avergli successivamente versato dei soldi per comprarne il silenzio.

La sua versione dei fatti su Bennet

Proprio su quest’ultimo, l’attrice ha sparato a zero sempre nel salotto di Verissimo. “Solo una persona disperata può fare un gesto così schifoso come una lettera di ricatto. Una cosa inventata di sana pianta per estorcere denaro al mio compagno. Non ho mai detto di essere stata violentata, ma che lui mi è saltato addosso e che io sono rimasta rigida. Ora so perché ho questo meccanismo detto rettiliano, il rettile quando ha paura fa finta di essere morto”. Insomma, Asia Argento è stata spaventata dagli impulsi sessuali di Jimmy e sarebbe rimasta paralizzata “come un rettile morto” sul letto.

Photo credits Facebook

Comments

commenti