“Ho avuto problemi mentali”: la rivelazione del Principe William

Il Principe William ha avuto problemi mentali e a rivelarlo è stato lo stesso membro della Royal Family in occasione del lancio del progetto Mental Health at Work, che mira a promuovere il dialogo sulla salute mentale sul posto di lavoro. A Bristol, in Inghilterra, il duca di Cambridge è tornato a parlare di quando faceva il pilota della Royal Air Force e il pilota di ambulanza aerea per l’East Anglian Air Ambulance. Questa la sua toccante testimonianza a cuore aperto sui problemi mentali da lui attraversati: “Mi sono portato dietro tante cose a casa senza realizzarlo. Vedi così tante cose tristi ogni giorno che pensi che la vita sia così. Hai sempre a che fare con la disperazione, la tristezza e le ferite, il logoramento aumenta e non hai mai davvero la possibilità di scaricare tutte queste sensazioni negative, se non stai attento”.

Il Principe William si è detto “sbalordito” del fatto che in Inghilterra solo il 2% si sente libero di parlare al dipartimento Risorse Umane della propria salute mentale. E ha aggiunto che le persone che soffrono di problemi mentali lo fanno “in silenzio” per la mancanza di risorse a loro disposizione. “Sei umano e molta gente dimentica le battaglie messe a tacere per svolgere il lavoro, ma alla fine qualcosa buca l’armatura”. Il Principe William, Kate Middleton e il Principe Harry hanno acceso i riflettori sulla questione della salute mentale per la prima volta nell’anno 2016, quando hanno lanciato il programma Heads Together. All’epoca, il Principe William aveva dichiarato: “Iniziare una conversazione sulla salute mentale può fare la differenza. Quando parli di qualcosa hai meno motivi per temerlo e quando puoi parlare di qualcosa, è molto più probabile che tu chieda aiuto”.

LEGGI ANCHE: KATE MIDDLETON PREOCCUPATA PER WILLIAM? “HO AVUTO PROBLEMI DI SALUTE MENTALE”

Photo credits: Facebook

Comments

commenti