Nuove Veline, Giulia Calcaterra ha fatto fuori il cane

Che figuraccia sta facendo, Giulia Calcaterra. Non ne sta azzeccando una, è praticamente ineguagliabile. Nel senso che, pur mettendosi d’impegno, sarebbe difficile infilare una buccia di banana dietro l’altra come sta succedendo a lei. Nell’ultima settimana la nuova Velina bionda è stata bersagliata per la faccenda del cane: prima è venuto a galla l’annuncio messo su facebook sei mesi fa in cui tentava di regalarlo e tutti hanno visto la foto della povera bestia con una corda tesa intorno al collo; poi lei stessa, il fidanzato e persino la redazione di Striscia la Notizia hanno urlato a gran voce che il cane sta bene, anzi benissimo, ed è ancora a casa. Felice come una Pasqua. Infine la Calcaterra, fra uno stacchetto e l’altro, ha ammesso di averlo soppresso. Motivo? Soffriva di un male incurabile. Di una “malattia accertata e certificata dal veterinaio“.

LE FOTO DI GIULIA CALCATERRA

Загрузка...

La notizia è stata diffusa dal quotidiano Corriere di Novara, secondo cui Giulia avrebbe spiegato anche che il cane non la riconosceva più come padrona, la aggrediva e aggrediva anche suo fratello: “la situazione non poteva più essere gestita e non sono riuscita a trovare nessuno che potesse occuparsene come un cane in quelle condizioni avrebbe richiesto“. Ora. Scusate la franchezza: ma è scema? Se la verità è questa, perché non l’ha detto subito, magari sventolando il certificato del medico? Nessuno avrebbe potuto darle addosso come invece è avvenuto, dinanzi a una motivazione così forte. Perché tentare di prendere per i fondelli un Paese intero? E cosa diamine sta girando nella testa di Antonio Ricci, che ha prestato il fianco a simili bufale?

anche quest’ultima versione dei fatti, naturalmente, ha l’odore – o meglio: la puzza – di bufala. Gli animalisti sono inferociti. L’Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) ha sporto denuncia tirando dentro anche la redazione di Striscia; chiede le prove e chiede pure che vengano consegnate ai carabinieri... Eh già, proprio vero che la ruota gira!

Foto by Facebook

Comments

commenti

Загрузка...