Primo PianoRoyal Gossip

Principe Andrea, Carlo e William avevano già deciso di togliergli tutto

I due eredi avrebbero trovato un accordo presentato in seguito alla regina Elisabetta

La notizia della revoca dei titoli del principe Andrea ha fatto il giro del mondo. Si è trattato di una scelta che per molti era inaspettata. In pochi, infatti, pensavano che la regina Elisabetta avrebbe preso le distanze dalla situazione del figlio, considerato il suo “preferito”. Eppure, secondo le ultime indiscrezioni, sembra proprio che a casa Windsor la decisione fosse già nell’aria da settimane, da ancor prima che il giudice rendesse nota la sua decisione. Il The Sun, dunque, riporta che il principe Carlo e il figlio William si erano accordati sul fatto che Andrea dovesse essere privato di tutto.

L’accordo tra il principe Carlo e il principe William

Qualche giorno fa Buckingham Palace ha pubblicato un comunicato ufficiale con cui accetta la restituzione di tutti i titoli da parte del principe Andrea. Ma come riporta il The Sun in esclusiva, il terzogenito della Sovrana non aveva scelta. Il fratello maggiore, il principe Carlo, ed il nipote William avevano già preso questa decisione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal Fanbase (@royal_fanbase)

Secondo le indiscrezioni, dunque, il principe di Galles ha messo a punto il suo piano durante il periodo natalizio, decidendo che suo fratello era “fuori” e che doveva essere privato di tutti i titoli militari, i patrocini e il suo status di Altezza Reale per proteggere la monarchia. In seguito avrebbe chiesto consiglio a William, che stava trascorrendo le festività natalizie con sua moglie e i suoi figli nella loro casa di Anmer Hall nel Norfolk. Padre e figlio, dunque, si sarebbero accordati prima di presentare la decisione alla regina Elisabetta.

La decisione della regina Elisabetta sul principe Andrea

Il principe Carlo e il principe William, dunque, avrebbero poi detto alla Regina di aver concordato che il principe Andrea doveva “andare via“. La regina Elisabetta avrebbe risposto di essere “della stessa opinione”, anche se le fonti dicono che avesse il “cuore pesante”.

Principe Andrea

Gli esperti reali affermano che il gioco di potere di Carlo mettere in mostra che ha bisogno di “sforzarsi” per aiutare la Sovrana ora che non ha al suo fianco il principe Filippo. Una volta che il destino di Andrea era stato deciso, i suoi fratelli, la principessa Anna e il principe Edoardo, gli avrebbero fatto visita per avvertirlo di ciò che sarebbe successo. Con il pieno sostegno dei suoi successori, Elisabetta II ha revocato i privilegi del figlio, appena 24 ore dopo che il giudice Lewis Kaplan gli aveva ordinato di affrontare un processo per abusi sessuali a New York.

LEGGI ANCHE: Il principe Harry è pronto a nuove affermazioni bomba? Attesissima la prossima intervista

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Privacy