Primo PianoSpettacolo

Drag Race Italia, omaggio a Raffaella Carrà: Tiziano Ferro ospite della nuova puntata

La prima edizione italiana, condotta da Tommaso Zorzi, vedrà omaggiare l'icona LGBTQ+ scomparsa lo scorso 5 luglio

È arrivato il giro di boa per le concorrenti di Drag Race Italia, il talent show che incoronerà la prima Italia’s First Drag Superstar e la terza puntata, disponibile da venerdì 3 dicembre, in esclusiva per l’Italia solo su discovery+, non potrebbe essere più esplosiva. Le sette drag queen rimaste in gara Ava Hangar, Divinity, Elecktra Bionic, Enorma Jean, Farida Kant, Le Riche e Luquisha Lubamba, si sfideranno prendendo ispirazione da una vera diva e regina della musica e dello spettacolo: Raffaella Carrà.

La terza puntata di Drag Race Italia celebrerà il mito di Raffaella Carrà

L’icona LGBTQ+ più famosa e amata sarà la musa della mini-challenge. Le drag dovranno, infatti, ricomporre un puzzle che raffigura i look più conosciuti della Carrà. Nella competizione a squadre,  inoltre, dovranno proporre un Rusical dedicato alla vita della celebre showgirl. E ancora a tema Carrà sarà la prova finale che porterà in passerella i look a lei ispirati, e che verrà giudicata da un bancone della giuria di altissimo livello. Ospite d’eccezione di puntata è Tiziano Ferro, in collegamento da Los Angeles. In studio invece, accanto alla drag queen Priscilla, l’attrice, conduttrice e scrittrice Chiara Francini e l’influencer e conduttore tv Tommaso Zorzi, per la terza puntata saranno presenti il maestro Stefano Magnanensi, collaboratore della Carrà che aiuterà le drag queen nel Rusical, l’attivista LGBTQ+ e showgirl Vladimir Luxuria e lo stylist Nick Cerioni.

Drag Race Raffaella Carra

Grandi ospiti e grandi performance: il terzo episodio di Drag Race Italia ha tutti gli ingredienti per uno show davvero imperdibile. Drag Race Italia è un format di proprietà di World of Wonder. Si avvale inoltre della produzione di Ballandi disponibile in esclusiva per l’Italia solo su discovery+ dal 19 novembre. L’hashtag ufficiale è #dragraceitalia. Il programma vanta come showrunner Dimitri Cocciuti. Tra gli autori, invece, Susanna Blättler, Yuri Grandone, Francesco Megalizzi. Come produttori esecutivi, invece, Claudio Tarquini per Ballandi. Alla conduzione, la prima edizione italiana di Drag Race Italia assiste a Tommaso Zorzi. Alla regia, Marco Manes e alle scene Francesco Mari.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, Signorini svela 16 nomi: da Emma ad Aka7even

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Privacy