Cose da VipPrimo Piano

Uno YouTuber ricrea il set di Squid Game e coinvolge i giocatori per un premio in denaro

Jimmy Donaldson, conosciuto come MrBeast su YouTube, ha proposto il gioco del calamaro nella vita reale con tanto di montepremi in denaro

La Squid Game mania non sembra fermarsi. Il fenomeno televisivo sudcoreano ha ormai conquistato non soltanto la piattaforma di Netflix, battendo ogni record preesistente, ma ha anche contagiato la fantasia del popolo del web. Una star di YouTube, ad esempio, ha ben pensato di ricreare il set del gioco del calamaro invitando 456 giocatori per un montepremi da migliaia di dollari. Come riporta People, la storia riguarderebbe il famoso YouTuber MrBeast, seguito da 76,2 milioni di utenti. Costui ha quindi replicato nella vita reale l’idea di Squid Game, selezionando 456 giocatori (come la serie televisiva) e mettendo in palio 456mila dollari come montepremi.

Squid Game, il gioco diventa realtà

Il numero non è assolutamente casuale. Nella serie TV, 456 era il numero dei giocatori in gara e anche quello assegnato a Gi-hun, il vincitore. La replica dello YouTuber è costata oltre 3,5 milioni di dollari, in parte finanziata da Brawl Stars. Circa 2 milioni è stato il costo della produzione, mentre il restante è servito per il montepremi. Come mostra il video, MrBeast ha voluto replicare gran parte dei giochi mostrati in Squid Game, partendo da “Un, due, tre, stella!” con la terrificante bambola gigante per arrivare alla Dalgona Challenge fino al tiro alla fune e al gioco delle biglie. A differenza della serie originale, naturalmente nessun giocatore ha perso la vita. Eppure anche quest’aspetto è stato ironicamente replicato nella realtà. Ogni giocatore indossava al di sotto della maglietta un cuscinetto dotato di un meccanismo che, se colpito, avrebbe macchiato di sangue finto la t-shirt.

Jimmy Donaldson, conosciuto sul web come MrBeast, ha coordinato il gioco del calamaro indossando l’abito di Front Man (seppur senza maschera). L’idea di realizzare uno Squid Game anche nella realtà circolava sul web già da qualche settimana. Su TikTok, MrBeast aveva infatti manifestato il desiderio di realizzare una versione dal vivo, in chiave più soft, dei giochi mostrati nella serie sudcoreana e ha descritto questo video come “il più pazzo che abbia mai girato“.

LEGGI ANCHE: Come finisce la prima stagione di “Love is in the air”? Eda e Serkan non tornano insieme!

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Privacy