Primo PianoSpettacolo

La caccia, Laura Chiatti torna sul set diretta dal marito Marco Bocci

Al via le riprese del nuovo dramma familiare che vedrà anche Filippo Nigro e Paolo Pierobon

Uniti nella vita e adesso anche sul set: Laura Chiatti e Marco Bocci sono al lavoro su un nuovo film. Secondo progetto alla regia per Bocci, dopo l’esordio con A Tor Bella Monaca non piove mai – con il compianto Libero De Rienzo – il celebre volto di Romanzo criminale dirigerà La caccia. A rivestire i panni dei personaggi principali troveremo, per l’appunto, Laura Chiatti e Filippo Nigro. Già nell’ultimo periodo, il regista aveva cominciato a condividere alcuni dettagli in merito al nuovo lungometraggio ma, di recente, ne ha ufficializzato l’inizio delle riprese. Ecco dunque cosa aspettarsi da La caccia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @marcoboccireal

Primo ciak per La caccia, opera seconda di Marco Bocci con Laura Chiatti

Nei mesi scorsi i due interpreti avevano fatto parlare di loro per una probabile crisi, ampiamente smentita dal nuovo film su cui sono al lavoro. Entrambi, attraverso i rispettivi profili social, hanno infatti inaugurato il set de La caccia, nuovo lungometraggio che li vedrà collaborare insieme. Descritto come un dramma familiare, il progetto ruota attorno alla vicenda di quattro fratelli, tre maschi e una femmina. Questi si riuniranno dopo la recente scomparsa del padre, a distanza di molti anni dall’ultima volta che si sono visti. Oltre a Laura Chiatti e Filippo Nigro, la pellicola vedrà nel proprio cast anche Paolo Pierobon e Pietro Sermonti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Chiatti (@laurachiatti82)

Secondo lavoro alla regia per Marco Bocci, La caccia nasce come una co-produzione di Santo Versace e Gianluca Curti per Minerva Pictures e Rai Cinema. Le riprese, inoltre, si svolgeranno nell’arco di 5 settimane tra Roma, Terni e Rieti. Il film conterà inoltre su Federico Annicchiarico come Direttore della fotografia, Sara Fanelli come costumista, Paola Peraro come scenografa e Luigi Mearelli come montatore.

LEGGI ANCHE: Madame rimanda il tour al 2022, ma aggiunge due nuove date

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Privacy