Detto da loroPrimo Piano

Valentina Ferragni post operazione: “Non era una cisti, ma un tumore maligno”

La giovane imprenditrice ha condiviso con i suoi follower il risultato della biopsia dopo aver asportato chirurgicamente quello che per tanto tempo ha creduto fosse un semplice brufoletto sottopelle

Tutto ha avuto inizio con un semplice brufoletto sottopelle. Ma, quando Valentina Ferragni ha capito che non sarebbe andato via come tutti gli altri, ha chiesto aiuto e, dopo aver rimosso chirurgicamente quella presunta cisti, ha atteso il responso della biopsia che ha poi condiviso via social con tutti i suoi follower. “Il giorno è arrivato e ci ho messo un po’ a realizzarlo”, così ha iniziato la giovane imprenditrice. “Sfortunatamente non era una cisti, ma un carcinoma basocellulare, un tumore maligno localizzato in una specifica area, non dei più pericolosi per la salute, ma per la pelle. I dottori mi hanno detto che è stata la prima volta che hanno visto questo carcinoma su una persona della mia età, 28 anni, solitamente viene a persone sui 50/60 anni in su, per cui è raro e molto difficile la diagnosi“.

Valentina Ferragni parla del carcinoma della pelle

Valentina Ferragni ha poi proseguito nella sua lunga spiegazione: “In questo anno il carcinoma ha cambiato ‘faccia’ molte volte, per alcuni mesi sembrava scomparso, per poi tornare piano, ma ha iniziato a sanguinare intorno a settembre 2021. Poi si è finto guarito ad ottobre. Questo fottuto carcinoma è così, rimane silente per mesi, poi sanguina per due giorni, poi torna normale ma continua a crescere sotto pelle giorno per giorno“. L’imprenditrice ha poi proseguito, sottolineando quanto sia importante la prevenzione. “È fondamentale andare dal dottore se qualcosa non va, se qualcosa non va via, se vi sentite strani. Ho 28 anni e questo cancro è raro su persone della mia età. Fortunatamente l’ho preso in tempo“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valentina Ferragni (@valentinaferragni)


Nelle sue Instagram Stories, la sorella di Chiara Ferragni ha proseguito nel suo lungo sfogo, riferendosi in particolare agli haters. Valentina ha dedicato il post a tutti “quelli che mi hanno scritto che speravano fosse un cancro e morissi, dicevano che sfruttavo questa cosa per farmi pubblicità e che fingevo di essermi operata ma che in realtà non avessi nulla“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valentina Ferragni (@valentinaferragni)


L’influencer ha spiegato di condividere gran parte della sua vita sui social. Di conseguenza non avrebbe potuto nascondere una cicatrice di 5 centimetri. “Perché quando si parla di prevenzione tutti a dire che lo faccio per pubblicità?”, si interroga Valentina. “Perché anziché vedere la cattiveria non pensate che questa cosa magari possa salvare la faccia a qualcuno? Perché ne ho viste di persone con questo carcinoma e mangia letteralmente la pelle. Se io avessi visto qui sui social qualcuno con il mio stesso problema, probabilmente mi sarei allarmata prima e non avrei dato per scontato questo brufolo che non se ne voleva andare“.

LEGGI ANCHE: Uomini e Donne, Andrea Nicole senza filtri: “I miei genitori mi mandarono in terapia”

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Privacy