FelicitazioniPrimo Piano

James Van Der Beek di Dawson’s Creek è diventato papà per la sesta volta

L'attore e la moglie Kimberly hanno accolto in famiglia il nuovo arrivato: benvenuto Jeremiah

Un altro fiocco azzurro per James Van Der Beek e consorte. L’attore diventato famoso con Dawson’s Creek è diventato papà per la sesta volta e ha annunciato il nuovo arrivo attraverso Instagram, insieme alla moglie Kimberly. Il piccolo si chiama Jeremiah Van Der Beek e allarga la famiglia di un posto. L’attore ha condiviso via Instagram alcuni scatti in compagnia del piccolo stretto amorevolmente tra le braccia e non ha nascosto la loro felicità. La coppia è reduce da due precedenti aborti, come ha sottolineato l’attore nel post Instagram, ed è per questo che entrambi hanno preferito vivere la gravidanza lontano da occhi indiscreti. “Sono al settimo cielo e gioioso di annunciare l’arrivo, sano e felice, di Jeremiah Van Der Beek. (Lo abbiamo chiamato Remi, tra l’altro). Dopo aver sperimentato l’interruzione di gravidanza per ben due volte (entrambe a più di 17 settimane), abbiamo preferito tenere questa segreta. A dirla tutta, ero terrorizzato quando l’abbiamo scoperto“.

James Van Der Beek di nuovo papà

James Van Der Beek e Kimberly sono genitori di Olivia (11 anni), Joshua (9 anni), Annabel (7 anni), Emily (5 anni) e Gwendolyn (3 anni). Dopo due interruzioni di gravidanza, la coppia si è rivolta ad un medico in Texas che ha identificato la causa in un’insufficienza cervicale. Jeremiah è stato concepito naturalmente nel ranch di famiglia. L’attore di Dawson’s Creek ha poi aggiunto: “Ogni bambino porta la propria energia, manifestazione di coscienza e la propria lezione. Quelli che abbiamo perso ci hanno regalato ciascuno diversi pezzi di un puzzle, lasciandoci molto più grati per la master class in corso che possiamo godere con questo piccolino“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da James Van Der Beek (@vanderjames)


Dopo le due gravidanze interrotte, la famiglia Van Der Beek ha deciso di trasferirsi ad Austin. Inoltre, dopo questa esperienza difficile, Kimberly e il marito hanno scelto di collaborare con la Croce Rossa Americana per sensibilizzare ed incoraggiare i cittadini verso le donazioni di sangue. Come ha spiegato la neo mamma a People tempo fa: “La mia vita era in gioco, ciò che mi ha salvato sono state le trasfusioni di sangue e le persone che hanno donato. Senza di loro, probabilmente oggi non sarei qui“.

LEGGI ANCHE: Roberto Farnesi è diventato papà: “Benvenuta Principessa” [FOTO]

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Privacy