Ascolti TVPrimo Piano

Ascolti tv 18 novembre 2021: ritorno con vittoria per Zelig (22.3%)

Rai1 con "Un Professore" si ferma al 20.2%. A sorpresa terza piazza per il tennis su Rai2 con il 6.4%

Vince Zelig la battaglia degli ascolti tv in prime time il 18 novembre 2021. Il ritorno dello storico show di comici condotto da duo Incontrada-Bisio si aggiudica la serata con 4.052.000 spettatori, pari al 22.3% della platea televisiva. Sopra il 20% anche la fiction di Rai1 con Alessandro Gassman, Un Professore, con 4.250.000 spettatori per al 20.2% di share; in calo rispetto alla scorsa settimana. A sorpresa in terza piazza la partita che non valeva più per il passaggio del turno nelle Atp Finals di Torino. tra Jannik Sinner e il numero 2 del mondo Medvedev: l’italiano ha perso sul campo ma ha interessato in video 1.400.000 spettatori (6.4%).

Gli altri dati Auditel, con spettatori e share, relativi ai programmi ti in prima serata ieri 18 novembre, mostrano su:

  • Rai3 City of Crime: 697.000 spettatori (3.1%).
  • Italia 1 Sopravvissuto – The Martian: 931.000 spettatori (4.6%).
  • Rete 4 Diritto e Rovescio: 920.000 spettatori (5.3%).
  • La7 PiazzaPulita: 830.000 spettatori (4.8%).
  • Tv8 La cuoca del Presidente: 193.000 spettatori (0.9%).
  • Nove Il Contadino Cerca Moglie: 433.000 spettatori (1.9%).

Ascolti tv 18 novembre 2021: Access Prime Time

Amadeus oltre il 20% ma il Tg satirico è a soli due punti di share, in forte crescita. Per la terza piazza ancora la Gruber. I dati del podio dei altri programmi più visti in Access Prime Time è composto da:

    1. Rai I Soliti Ignoti – Il Ritorno: 4.896.000 spettatori (20.1%).
    2. Canale5 Striscia la Notizia: 4.376.000 spettatori (18%).
    3. La7 Otto e Mezzo: 1.802.000 spettatori (7.4%).

Il Podio del Preserale

Nello scontro tra L’Eredità e Caduta Libera il dato migliore di quest’ultima è sempre al di sotto del peggiore del quiz show della tv di Stato. I tre programmi più visti nel Preserale il 18 novembre sono:

    1. Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 parte con 3.455.000 spettatori (20.6%), mentre L’Eredità sale a 4.474.000 (22.9%).
    2. Canale5 Caduta Libera! Inizia la Sfida a 2.659.000 spettatori (16.6%), vede Caduta Libera! arriva a 3.678.000 spettatori (19.4%).
    3. Rai3 Tg Regione informa 2.966.000 spettatori (14.7%), seguito da Blob a 1.145.000 spettatori (5.1%).

Ascolti tv 18 novembre 2021: Daytime Pomeriggio

Nel Daytime Pomeriggio stupisce ancora una volta Geo che con 13.4% di gradimento si inserisce prepotentemente nella consueta guerra tra ammiraglie nella fascia pomeridiana. Il programma più visto del pomeriggio resta sempre il dating show di Maria De Filippi, Barbara d’Urso in recupero su Matano prosegue la tendenza.
In doppia cifra nel pomeriggio della tv italiana troviamo su Rai3 l’informazione della Testata Giornalistica della Rai (TGR) con 2.405.000 spettatori (17.5%); e come anticipato Geo con 1.798.000 spettatori (13.4%).

Nel dettaglio gli ascolti tv del 18 novembre 2021 del pomeriggio su Rai1 vedono:

    • Oggi è un altro Giorno: 1.677.000 spettatori (13.4%).
    • Il Paradiso delle Signore: 1.953.000 spettatori (18.1%).
    • La Vita in Diretta: parte con 1.748.000 spettatori (15.2%) fino alle 17:35 per salire a 2.237.000 (16.6%).

La programmazione di ieri pomeriggio di Canale 5 ha raccolto questi spettatori con il rispettivo gradimento percentuale:

    • Beautiful: 2.431.000 spettatori (17.5%).
    • Una Vita: 2.352.000 spettatori (17.6%).
    • Uomini e Donne: 2.810.000 spettatori (23.6%). Finale: 2.183.000 (20.3%)
    • Il daytime di Amici: 1.789.000 spettatori (16.7%).
    • La striscia pomeridiana del Grande Fratello Vip: 1.706.000 spettatori (16.1%).
    • Love is in the air: 1.710.000 spettatori (15.1%).
    • Pomeriggio Cinque: parte con 1.546.000 spettatori (12.8%) fino alle 17:48 per salire a 1.963.000 (14.3%). Saluti: 1.937.000 (13.1%).

LEGGI ANCHE: Ascolti tv 17 novembre 2021: vince nettamente la fiction di Canale 5 “Storia di una famiglia per bene”

Ettore Mastai

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.

Privacy