Coppie e LitiDetto da loro

I Cugini di Campagna ci vanno giù pesante con i Maneskin e Lady Gaga: “Abbiamo dovuto bloccarla”

Non solo contro i Maneskin, il gruppo romano insorge anche contro la star di "House of Gucci"

I Cugini di Campagna non le mandano di certo a dire. Dotati di uno stile unico e inconfondibile, i componenti del gruppo romano hanno attirato l’attenzione nelle ultime ore. Stando a un’intervista rilasciata a Giulio Pasqui per Il Fatto Quotidiano, la band avrebbe riservato parole tutt’altro che lusinghiere verso i Maneskin. I giovani vincitori dell’Eurovision Song Contest 2020 continuano a scalare le classifiche internazionali, arrivando anche a conquistare gli States. E, proprio in occasione della tanto annunciata apertura del concerto dei Rolling Stones, avrebbero riproposto outfit molto simili a quelli indossati dal gruppo, nato a Roma nel 1970.

Le critiche ai Maneskin e l’attacco a Lady Gaga: I Cugini di Campagna si levano qualche sassolino

Siamo contenti che ci abbiano imitato.” – afferma Ivano Michetti, componente de I Cugini di Campagna, durante l’intervista, proseguendo – “È stata una palese imitazione dei nostri abiti, sicuramente decisa dai loro costumisti. Siamo molto felici. […] Invidiosi? E di cosa?” Il gruppo nostrano ha poi criticato pesantemente il singolo che ha permesso di lanciare i Maneskin a livello internazionale, chiosando: “Ci ritroveremo tra sette o otto mesi a chiederci ‘Ma ti ricordi quella canzone che ha vinto Sanremo?’ parlando di Zitti e Buoni. Non farà la storia.” La band, che prosegue incontrastata da decenni, ha poi scomodato un grande nome della musica mondiale, ovvero Lady Gaga.

Già in passato, nel 2017, I Country Cousins avevano accusato la star Premio Oscar di aver copiato alcuni loro outfit. In un post al vetriolo, condiviso attraverso la loro pagina Facebook, avevano difatti caldamente invitato la Germanotta “a smettere di indossare abiti di scena identici ai nostri.” Un invito che, stando alle parole rilasciato ultimamente da Michetti, la diva di House of Gucci non avrebbe seguito. “Lady Gaga? Anche lei si è ispirata e ha copiato i nostri outfit.” – ha difatti ammesso il componente de I Cugini di Campagna, aggiungendo – “Le avevamo scritto una lettera nel 2017, e abbiamo dovuto persino bloccarla sui social, ma resta una grande artista.

LEGGI ANCHE: Vincenzo Spadafora sorprende tutti a “Che tempo che fa”: arriva il coming out in diretta

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Privacy