La regina Elisabetta in Galles per ringraziare gli eroi della pandemia

La Sovrana è stata accompagnata per l'occasione da Carlo e Camilla

La regina Elisabetta ha fatto visita al Parlamento del Galles nella giornata di oggi. Accompagnata dal principe Carlo e da Camilla, la Sovrana si è mostrata raggiante in un completo rosa coordinato ad un cappellino in tinta e ricoperto di fiori. Durante la visita, la Regina ha elogiato il lavoro e la tenacia del popolo gallese durante il periodo della pandemia da Covid-19.

La regina Elisabetta a Cardiff insieme a Carlo e Camilla

Nella giornata di oggi giovedì 14 ottobre, la regina Elisabetta è tornata nuovamente a lavoro recandosi nel Galles. La Sovrana ha approfittato della sua visita per elogiare lo spirito del popolo gallese per aver affrontato le sfide della pandemia di Covid-19. La Sovrana è giunta a Cardiff per aprire l’ultima sessione del Senedd, ovvero il Parlamento gallese. Dopo essere arrivata si è detta piena di “piacere” perché il principe William e Kate Middleton, come il principe Carlo e Camilla, hanno vissuto in quella regione. Indossando un cappotto rosa di Stewart Parvin adornato con una spilla di giunchiglia gallese (il fiore nazionale del Galles) e un cappello di Rachel Trevor-Morgan, la Regina ha anche parlato dei giorni difficili della pandemia. Per la seconda volta in tre giorni, inoltre, ha usato un bastone da passeggio per camminare.

Il ringraziamento per il lavoro svolto durante la pandemia

Per l’appuntamento al parlamento del Galles, la regina Elisabetta si è avvalsa della compagnia del figlio Carlo e di Camilla. La visita, però, è stata l’occasione perfetta per ringraziare il popolo gallese del sacrificio e del lavoro svolto durante la pandemia. “Gli ultimi tempi ci hanno, in molti modi, avvicinati – ha detto – Abbiamo tutti un debito di gratitudine verso coloro che hanno raccolto così magnificamente le sfide degli ultimi 18 mesi, dagli operatori ai volontari, che hanno fatto così tanto per servire le loro comunità. Sono brillanti esempi dello spirito per il quale i gallesi sono così famosi, uno spirito che ho incontrato personalmente tante volte“. Dopo la cerimonia che si è svolta all’interno del Parlamento, infatti, i royals hanno incontrato alcuni “campioni del Covid”, ovvero persone che durante i mesi di pandemia si sono distinti per l’impegno e la dedizione nei confronti della comunità.

LEGGI ANCHE: La regina Elisabetta ha un “trucchetto ingegnoso” per evitare di essere avvelenata

Exit mobile version