Chicche di VelvetPrimo Piano

Il popolo più alto del mondo si è ‘accorciato’

Secondo uno studio, gli olandesi hanno perso qualche centimetro negli ultimi anni ma questo comunque non gli è costato il primato

Hanno detenuto per anni il titolo di ‘popolo più alto del mondo‘: stiamo parlando degli olandesi; un recente studio, però, avrebbe dimostrato che questi ‘giganti dei Paesi Bassi’ si sono accorciati. A rivelarlo è una ricerca condotta dall’Istituto nazionale di statistica e quello Superiore di sanità, citati dalla Cnn. Anche se l’altezza media è aumentata negli ultimi 100 anni, tra i nati nel 2001 e i nati nel 1980 ci sarebbe una differenza di centimetri notevole.

Lo studio riferisce numeri precisi e il fenomeno dell”accorciamento’ sarebbe più aggravato nelle donne rispetto agli uomini; per fare un esempio concreto, le ragazze ventenni oggi sono 1,4 centimetri più basse delle quarantenni. Lo studio si è basato su 719.000 persone (uomini e donne) tra i 19 e i 60 anni, partendo dall’altezza media dei soggetti di 19 anni.

Perché il popolo più alto del mondo oggi è più basso?

La ricerca fornisce dati precisi sulla base di indagini accurate; gli uomini nati nel 1980 hanno raggiunto 8,3 centimetri in più rispetto a quelli nati nel 1930 (raggiungendo i 183,9 cm), i maschi nati nel 2001 avrebbero perso circa un centimetro, superando appena i 182 centimetri. Discorso analogo agli uomini pare si possa fare per donne; le signore nate nel 1980 sono alte circa 171 centimetri, mentre quelle nate nel 1930 non superano (ovviamente sempre in media) i 165 centimetri. Tuttavia, le ragazze nate del 2001 sono tornate ad essere più basse e in media non superano i 168 cm.

Secondo i ricercatori le ragioni del fenomeno potrebbero essere diverse, anche se non sono state elaborate delle risposte definitive; si ipotizza, ad esempio, che aumentando il numero di immigrati appartenenti a popolazioni più basse, si possa essere abbassata la media dell’altezza. Tuttavia, questa tesi potrebbe essere confutata dal fatto che anche i figli di genitori entrambi olandesi da due generazioni sono più bassi rispetto alla media degli anni precedenti. Inoltre, lo studio ha rivelato che esistono delle importanti differenze tra nord e sud; a Limburgo sono più bassi, ad esempio, mentre le persone originarie della Frisia sono più altre di circa 3,5 centimetri. Ma lo studio vuole rassicurare i ‘giganti dei Paesi Bassi’; benché si siano ‘accorciati’, gli olandesi, infatti, continuano a detenere il titolo di popolo più alto del mondo conquistato negli anni ’50.

LEGGI ANCHE: 10 curiosità su Sex Education: dalle location alle scene intime

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Privacy