Chicche di VelvetPrimo Piano

Marcell Jacobs, medaglia d’oro a Tokyo 2020: chi è l’atleta più veloce del mondo [FOTO]

Tutto quello che c'è da sapere sul centometrista bresciano, nonché campione olimpico azzurro

Un passo veloce dopo l’altro, e l’andamento di Marcell Jacobs cominciava ad esibire un talento da tenere d’occhio, che non si sarebbe affatto affievolito nel tempo. Anzi, lo ha sfidato più volte quel tempo, portandolo oggi, a sventolare il tricolore sul gradino più alto del podio delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il primo agosto 2021 è una data che rimarrà nella storia dello sport, perché il centometrista italiano dalle origini texane, sulla pista olimpionica, ha sfidato i suoi avversari correndo veloce nei 100 metri in 9’80”, spingendosi  verso una medaglia d’oro che lo avrebbe di lì a poco battezzato come l’atleta più veloce del mondo.

Gli esordi di Marcell Jacobs [FOTO]

Nato il 26 settembre del 1994 a El Paso, Texas, da papà americano militare e mamma italiana. I genitori del velocista si sono conosciuti mentre il papà di Jacobs si trovava in missione presso la base americana di Vicenza. Successivamente, l’uomo, ha scelto la carriera militare partendo per la Corea. Ed è in quel momento che mamma e figlio, si trasferiscono a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. Jacobs corre, prima sul campo di calcio, tirando calci al pallone nella Pro Desenzano. Ma è a 10 anni che inizia al sua gavetta sulle piste. Molla il calcio e inizia a correre sotto lo sguardo di mamma Viviana e dei suoi storici allenatori: Adriano Bertazzi, il quale intuì la potenzialità di Jacobs nell’atletica, e poi Gianni Lombardi. Quest’ultimo lo ha seguito nel suo periodo di maturazione.

Come i grandi atleti, nulla può fermare la loro attività. Non lo ha fatto Gianmarco Tamberi nel 2016, dopo l’infortunio alla caviglia sinistra che gli è costato, allora, l’addio a Rio 2016. L’atleta marchigiano, ha infatti risposto con coraggio. È tornato in pedana conquistandosi il titolo di campione olimpico nel salto in alto, esattamente dieci minuti prima che Jacobs sventolasse il tricolore. Infatti, quel giorno, in Giappone, l’atletica azzurra ha scritto la sua storia con due medaglie d’oro. Ed esattamente come Tamberi, neanche Jacobs si è lasciato influenzare dal lockdown. Mentre il Belpaese si era letteralmente fermato, la velocità del campione continuava a generare vento. Nel marzo di un anno fa, Marcell Jacobs si allenava nella pista privata dell’Hotel Florence di San Sivino di cui la titolare è la madre del campione olimpico. E proprio qui, a Manerba, nell’albergo di mamma Viviania, che Jacobs è stato festeggiato dalla famiglia, domenica scorsa.

Marcell Jacobs annuncia le nozze con la compagna Nicole Daza [FOTO]

Dopo aver ricevuto la medaglia d’oro, Marcell Jacobs è pronto ad affrontare una nuova avventura che arricchirà, questa volta, la sua vita privata. Nella stessa domenica in cui il velocista e Tamberi hanno scritto nuove pagine dell’atletica italiana nel mondo, ai microfoni di RaiSport, emozionato, Marcell ha rivelato che presto la sua compagna Nicole Daza, diventerà sua moglie: “L’avevo promesso e ora lo farò: l’anno prossimo Nicole diventerà mia moglie, assolutamente sì. Coroneremo il nostro sogno”.

Il centometrista e Nicole si sono conosciuti nel 2018. Un vero e proprio colpo di fulmine che li ha uniti in una passione travolgente, portandoli a formare, ben presto, una famiglia. Nel 2019 è arrivato il piccolo Anthony, mentre, nel 2020 è nata Megan. Ma Jacobs è anche papà di un altro bambino di nome Jeremy, nato da una relazione vissuta quando il campione olimpico aveva solo 19 anni. Una vita intesa quella di Marcell Jacobs che mirerà ad esser sempre tale, sia dal punto di vista sportivo, sia sentimentale. In merito alla donna che ha rapito il suo cuore, possiamo dire che è sempre stata lontana dai riflettori. Ma è Instagram ha svelare i dettagli della sua bellezza, nonché il suo profilo da mamma e futura moglie. Infatti, sfogliando la galleria fotografica della donna, si percepisce quanto la coppia sia affiatata e strettamente legata l’amore che nutrono, entrambi, per i propri bambini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicole Daza (@nicole__daza)


LEGGI ANCHE: Il nome proprio può cambiare l’aspetto delle persone: lo rivela a scienza

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Privacy