Chicche di Velvet

Claudia Schiffer e la capsule collection ispirata alle moda anni ‘90

Si intitola Super Real ed è realizzata in collaborazione con Realisation Par

Claudia Schiffer ha segnato un’epoca della moda. Negli anni ’90, al fianco di altre supermodelle del calibro di Naomi Campbell e Kate Moss, ha dominato le passerelle dei più grandi stilisti. Ed è a quell’epoca che, oggi, la modella rende omaggio realizzando una capsule collection in collaborazione con Realisation Par, un fashion brand di origini australiane amatissimo dalle it girl. Su Instagram, la sua popolarità ha immediatamente fatto breccia nel cuore delle fashion influencer ed è gettonato anche tra le modelle come Bella Hadid, Kaia Gerber ed Emily Ratajkowski. Claudia Schiffer ha scelto di lavorare a quattro mani con questo brand non soltanto perché è tra i più chiacchierati del web, ma anche per riportare in voga quello stile delle modelle anni ’90 a lei tanto caro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Réalisation Par (@realisationpar)

Claudia Schiffer e la capsule collection con Realisation Par

La capsule collection che la topmodel ha realizzato con Realisation Par si intitola Super Real ed è composta da abiti, t-shirt e completi, tutto declinato al femminile. Ad esempio, uno dei capi più amati di questa collezione è l’abito grunge realizzato sia in bianco che in nero, presenta spalline sottili, arriva ad altezza caviglia e riporta margherite in velluto. Legata anche ai pois, Claudia Schiffer ha realizzato un abito in morbida seta con pois bianchi e neri, stretto in vita e che dà valore ai fianchi, ma l’abito che più la rappresenta prende il suo nome e gioca con il bianco e rosso dei pois.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Réalisation Par (@realisationpar)


La top model ha proposto anche una blusa trasparente in stile vedo-non-vedo pois tono su tono, abbinata ad una gonna che segue la stessa fantasia, con un laccio che calza sopra la vita. Tipiche degli anni ’90 sono anche le t-shirt con stampa. Per questa capsule collection, la Shiffer ne propone due: una riporta il suo autografo e la stampa non è altro che una polaroid scattata nel 1990. L’altra invece riprende lo scatto di Claudia Schiffer a bordo piscina, una foto di Ellen Von Unwerth che risale al 1991. L’intera collezione di Claudia Schiffer è in produzione limitata.

LEGGI ANCHE: La storia del dress code per le nozze di Harry e Meghan, svelato anni dopo

Privacy