Cose da VipPrimo Piano

Tanti auguri a Daniele De Rossi: l’ex calciatore italiano compie oggi 38 anni e la Roma lo festeggia [VIDEO]

La vita dell'ex bandiera della Roma, intrisa da successi, gol in rete, cartellini rossi e un grande amore

Per Daniele De Rossi, l’anno corrente è stato magico come la sua Roma. Dopo una carriera calcistica che lo ha visto nel ruolo di centrocampista correndo sull’erba degli stadi da calcio con la maglia 16, è entrato a far parte dello staff azzurro di Roberto Mancini; vivendo in prima persona la vittoria dell’Italia agli Euro 2020. Oggi, 24 luglio tutta Roma ha mandato gli auguri di buon compleanno a Daniele De Rossi, il leader del centrocampo giallorosso il quale ha ricevuto un abbraccio mediatico da vera tifoseria.

La carriera del De Rossi, una vita da campione tra gol vincenti e cartellini rossi [VIDEO]

Lo sguardo di De Rossi, che pare esser sempre pronto a scendere in campo con il simbolo della Roma, ha iniziato a mirare la porta dell’avversario da giovanissimo, finché, dopo tre gare, fece gol contro il Torino. Quel decisivo pallone in rete attirò l’attenzione dell’allora presidente Franco Sensi. Poi ci fu il primo campionato da titolare fisso con Fabio Capello e, con Marcello Lippi arrivò la Nazionale. Insieme alla squadra azzurra è stato campione del Mondo nel 2006 e vice d’Europa nel 2012. A tal proposito, indimenticabile – come ricorda il sito web figc.it – è l’esordio con la Nazionale maggiore, coinciso con il primo gol del 4 settembre del 2004, per la vittoria con la Norvegia che ha portato l’Italia alle qualificazioni dei Mondiali del 2006.

Dopo ben tre Mondiali, tre Campionati Europei e due Confederations Cup, ha collezionato complessivamente 117 presenze e 133 convocazioni. Le 21 reti conquistate fanno di De Rossi il 12esimo miglior marcatore azzurro. Ma, tra le vittorie e i traguardi raggiunti, ci sono anche quindici espulsioni tra Roma e Nazionale in poco più di tredici anni; un dato che mette in evidenza quel senso istintivo e ‘fumantino’, spesso palesato in campo. Erano i rinomati Mondiali del 2006, e appena quattro mesi dopo da quel gomito alzato su Sven Vermant dal quale arrivò il cartellino rosso, ecco che nel giugno di un’estate calcistica, l’azzurro, nella partita Italia-Usa, colpisce con una gomitata Brian McBride.

Sarah Felberbaum: un amore da ‘nozze segrete’ [VIDEO]

Attraverso il profilo social dell’attrice, vediamo Sarah e Daniele sorridenti e felici nei loro viaggi, a casa per una pausa lontani entrambi dal lavoro, e intenti a donare il sangue per fronteggiare la richiesta di plasma per l’emergenza sanitaria da Coronavirus. Proprio la stessa attrice ha riabbracciato in lacrime l’ex capitano della Roma nell’aprile del 2021, dopo il ricovero allo Spallanzani che ha visto De Rossi far fronte ad una polmonite interstiziale bilaterale, per fortuna non ad uno stadio grave, procurata dal virus Covid-19.

Oggi la coppia, insieme alle figlie Olivia e Noah festeggiano il compleanno dell’ex bandiera della Roma pubblicando una serie di scatti fotografici romantici con tanto di dedica della Felberbaum: “Tutta la vita così – scrive l’attrice in calce al post social – con la testa sulla tua spalla. Ti amo follemente amore mio”. Ma come è iniziata la loro relazione?

Sarah e Daniele si conoscono in un ristorante nel lontano 2011. Lei a cena con delle amiche vede entrare De Rossi. Un ragazzo, ai suoi occhi, bello che viene accerchiato da persone che gli chiedono autografi e foto. Lei non lo conosce, a differenza dell’allora calciatore, che ha ben chiaro il volto dell’attrice. La avvicina, e da quel momento diventano inseparabili. Il loro amore, oltre ad esser stato consacrato dalla nascita delle figlie, si è celebrato dinanzi alla presenza di pochissimi amici e parenti nello scenario esotico delle Maldive, in segreto e a sorpresa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma)


LEGGI ANCHE: Violento incendio nella villa di Beyonce a New Orleans: nessun ferito

Privacy