Cose da Vip

I Fantastici – Fly2Tokyo, la nuova serie con Bebe Vio in arrivo su Rai Play

Lo show debutterà il prossimo 6 agosto e sarà dedicata al mondo paralimpico

Bebe Vio sarà la protagonista di una nuova serie. La schermitrice, al secolo Beatrice Maria Adelaide Marzia Vio, è infatti nel cast di I Fantastici – fly2tokyo, uno show targato Claudio Monetti, in esclusiva su RaiPlay il prossimo venerdì 6 agosto. Prodotta da Stand by me e dal produttore esecutivo Simona Ercolani, la serie vanterà la regia di Emanuele Pisano.

Un viaggio verso la qualificazione delle Paralimpiadi di Tokyo: Bebe Vio testimonial d’eccezione

Per un totale di 10 puntate, della durata di 15 minuti ciascuna a cui si aggiunge un episodio speciale di 40 minuti, I Fantastici – fly2tokyo racconterà le storie di 11 atleti paralimpici. Lo show proseguirà la loro grande scommessa nel qualificarsi alle Paralimpiadi di Tokyo. Undici storie di speranza e sacrificio, in cui la lotta per la medaglia coincide con quella per riconquistare per la propria vita. Gli atleti protagonisti del nuovo show sono campioni in diverse discipline. Si passa dall’atletica leggera al nuoto, dal sitting volley alla scherma in carrozzina, dal triathlon a basket in carrozzina. Storie diverse, di talento e perseveranza, che però non basteranno: per vincere la loro sfida, infatti, dovranno essere “fantastici”.

L’intero progetto di fly2tokyo nasce grazie a Bebe Vio, testimonial d’eccezione, che ha scelto di seguire il percorso sportivo di 10 ragazzi dell’art4sport team (derivato dall’Associazione art4sport ONLUS, fondata nel 2009 dai genitori di Bebe). Il tutto, in vista delle prossime Paralimpiadi, che si disputeranno tra il 24 agosto al 5 settembre. La scommessa di base consiste nel portare almeno 6 degli atleti in questione verso la qualificazione. Il fine dello show, oltre a ripercorrere le storie attraverso i diretti protagonisti, inoltre, è di avvicinare il pubblico al mondo Paralimpico. In aggiunta alla presenza di Bebe Vio, Fantastici vedrà coinvolti anche Emanuele Lambertini (scherma in carrozzina), Edoardo Giordan (scherma in carrozzina), Francesca Fossato (sitting volley), Riccardo Bagaini (atletica leggera), Marco Pentagoni (atletica leggera), Lorenzo Marcantognini (atletica leggera). E ancora Davide Obino (basket in carrozzina), Vittoria Bianco(nuoto), Veronica Plebani (triathlon), Ambra Sabatini (atletica leggera).

Privacy