Kerem Bürsin il volto di Bolat in Love is in the Air senza filtri: “Io e Serkan? Qualcosa in comune tra noi c’è”

Tolta la giacca e cravatta del personaggio che ha conquistato i cuori degli italiani, l'attore si 'sbottona' e racconta la sua vita e quella dell'architetto che non è poi così tanto distante dal suo privato

Kerem Bürsin, classe 1987. Si sta procurando il titolo da sex symbol da quando in Italia va in onda la soap opera turca Love is in the Air. Ma lui non ne aveva proprio idea che il suo nome fosse nella top ten degli uomini più desiderati al mondo; finché non è stato il settimanale Chi a farlo presente durante la recente intervista; racchiusa tra le pagine dell’ultimo numero in edicola. Il volto dell’architetto Serkan Bolat, oltre ai muscoli che si apprezzano in scena e al suo sex appeal da uomo misterioso, ma buono, ha mosso i primi passi nel mondo attoriale lavorando in alcuni film prodotti da Roger Corman; tra i quali ben due horror: il primo film era Sharktopus del 2010, l’altro invece Ghost of the imperial Place, girato in Cina tre anni dopo.

Come ci raccontano anche le pagine della cronaca rosa, oltre al suo profilo Instagram, sul set di Love is in the Air, l’attore ha trovato l’amore. L’attrice che interpreta la studentessa, nonché fioraia, Eda Yildiz, non solo nella finzione ha conquistato il cuore dell’architetto, ma anche nella realtà. I due beniamini della soap opera turca condividono, infatti, sia il lavoro che la vita privata. E se sulla storia d’amore l’attore accenna, sorridendo, un ‘no comment’; al contrario si espone parlando rispetto al suo personaggio: Serkan è sostanzialmente un uomo solo e questo perché il suo comportamento non si adatta completamente alle convenzioni sociali – racconta al settimanale ChiÈ uno che dice chiaro e tondo quello che pensa, convinto di essere il più intelligente di tutti”.

L’attore ha ben chiaro il profilo del suo personaggio, che dal lunedì al venerdì, dalle ore 15:30 tiene compagnia i tanti telespettatori italiani. E nella descrizione, minuziosa, che espone durante l’intervista, racconta l’ossessione di Serkan per il successo, che si ammorbidisce solo quando nella vita dell’architetto arriva il grande amore. E durante l’intervista, non manca quel pizzico di ironia che sottolinea un piccolissimo dettaglio: “Ovviamente i suoi interessi cambiano quando scopre l’amore. Non posso dire che io e Serkan ci somigliamo, però qualcosa in comune tra noi c’è“.

Kerem Bürsin: una vita da America Life

Prima di tornare in Turchia e riscoprire la bellezza del suo Paese, Bürsin stava per concludere un percorso tutt’altro che simile alla recitazione. Lui nato a Istanbul, ha fatto diversi lavori anche in giro per il continente americano e oltreoceano. La sua ‘casa’ è ovunque. E nonostante sia oggi in Turchia impegnato nella soap opera Love is in the Air; chissà se gli impegni lavorativi non lo porteranno nuovamente in giro per il mondo. Kerem ha vissuto negli Usa nel 2000 seguendo il padre, allora impegnato in un’azienda internazionale in veste da manager e ingegnere. Dopo il liceo in Texas, è stato durante il periodo del collage a Boston, tra un libro e l’altro per affermarsi nel marketing, ad aver intuito e assaporato l’ebbrezza del palcoscenico e la magia dei film e della recitazione; sperimentando tanti ruoli in produzioni teatrali prima di passare al cinema e alla televisione.

LEGGI ANCHE: Antonella Clerici e Heather Parisi, scontro sui vaccini anti Covid: “Basta ricatti morali”

Exit mobile version