Cose da VipPrimo Piano

Tom Cruise a Wimbledon per la finale e svela chi tiferà per Euro 2020

Anche la star hollywoodiana seguirà il match finale tra Berrettini e Djokovic

Giornata particolarmente tesa per il mondo dello sport. Oltre all’attesissima finale degli Euro 2020, disputata tra Italia e Inghilterra, oggi domenica 11 luglio segna anche l’ultimo match tra Matteo Berrettini e Djokovic a Wimbledon. Per l’occasione, sulle tribune ha presenziato un tifoso d’eccezione: Tom Cruise. Il divo di Mission Impossible, che di recente ha spento 59 candeline, si è mostrato impeccabile in tutta la sua innata eleganza. Quello tra la star statunitense e lo sport sembra un sodalizio ben solido, tant’è che l’interprete avrebbe sentenziato anche in merito agli Europei 2021, scegliendo la sua squadra vincitrice.

Oltre Wimbledon anche gli Europei: ecco per chi tiferà Tom Cruise

Dopo aver assistito ieri alla finale femminile di Wimbledon, che ha visto trionfare l’aborigena australiana Barty, Tom Cruise è ora passato all’ultimo match, quello tra Matteo Berrettini e Djokovic. ‘Mr Impossible‘ è riuscito ad attirare l’attenzione anche dello stesso profilo ufficiale del Torneo, apparendo in alcune esilaranti Instagram Stories. Per l’interprete non si tratta del primo evento sportivo al quale ha scelto di presenziare. Molto spesso i tifosi hanno avuto modo di vederlo a bordo pista nelle competizioni di Moto Gp. In diverse occasioni, infatti, Cruise ha rivelato di essere fan di Valentino Rossi.

Oltre al mondo del tennis e dei motori, tuttavia, la star statunitense pare avere una grande passione anche per il calcio. E, proprio in vista dello scontro finale di Euro 2020 che vedrà scendere in campo stasera Italia e Inghilterra, Tom Cruise avrebbe espresso la sua preferenza. Stando a quanto riportato dal Daily Mail, nonostante il legame con il nostro Paese l’attore tiferebbe per la nazione guidata da Boris Johnson. A rivelarlo è stato Harry Kane, capitano della squadra inglese, che a BBC Radio 5 Live ha svelato un inedito retroscena. Il divo americano si sarebbe infatti messo in contatto con i giocatori inglesi, chiamandoli in prima persona per fargli sentire la sua vicinanza. Insomma, nonostante il dibattuto rigore tra Inghilterra – Danimarca, Tom Cruise avrebbe preso le parti della Nazionale inglese.

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Privacy