Ricette

Ricetta della focaccia con ripieno filante di prosciutto e mozzarella

Il procedimento semplice e veloce ideale per buffet e aperitivi

La focaccia ripiena di prosciutto cotto e mozzarella è una ricetta che piace sempre a tutti. Apparentemente difficile da eseguire, si tratta in realtà di una preparazione veloce, ideale da servire per un buffet o un aperitivo ma si può servire anche a cena. Il ripieno è saporito e filante e risulta buonissimo anche se mangiato a temperatura ambiente o freddo. Ecco la ricetta da seguire passo passo.

Gli ingredienti per una focaccia con ripieno di prosciutto e mozzarella

La focaccia al prosciutto cotto e mozzarella è una ricetta classica che si presta benissimo a molte varianti. Potete utilizzare lo stesso impasto base per ripieni di diverso tipo. Ecco le dosi per una teglia abbastanza capiente:

  • Latte tiepido: 150 ml
  • Acqua: 300 ml
  • Zucchero: 3 cucchiaini
  • Lievito di birra fresco: 1 e 1/2 cubetti
  • Olio extra-vergine di oliva: 75 ml
  • Farina: 900 gr
  • Sale: 3 cucchiaini
  • Prosciutto cotto: 500 g
  • Mozzarella: 500 g
  • Pepe: q. b.

Il procedimento per una preparazione veloce

Per preparare l’impasto della focaccia con ripieno di prosciutto e mozzarella cominciate sciogliendo il lievito nel latte insieme allo zucchero. Mescolate con un cucchiaino per amalgamare bene il tutto ed unite anche l’acqua tiepida. A questo punto aggiungete l’olio d’oliva ed unite poco a poco la farina setacciata, iniziando ad impastare con le mani. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo e solo alla fine aggiungete il sale. Coprite il recipiente con una pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio. Solo a lievitazione completata dividete l’impasto in due parti uguali. Su una spianatoia adagiate metà dell’impasto e stendetelo con le mani. Trasferitelo nella teglia cercando di dare la forma che preferite. Condite mettendo sull’impasto le fettine di prosciutto cotto e di mozzarella. Aggiungete un pizzico di sale e di pepe ed un filo d’olio d’oliva. Nella spianatoia stendete l’altra metà dell’impasto e utilizzatela per coprire la focaccia. Chiudete per bene i bordi aiutandovi con una forchetta e spennellate tutta la superficie con un po’ d’olio. Mettete a cuocere in forno già caldo a 220 gradi per circa 15 minuti.

LEGGI ANCHE: La ricetta dei gamberoni all’arancia: un secondo piatto buono da servire anche freddo

Privacy