Cose da Vip

Chris Evans e i suoi 40 anni “da supereroe” nel cinema

Un interprete che ci ha coinvolti nel suo fantastico mondo, a cominciare con Capitan America

Chris Evans compie oggi, 13 giugno 2021, 40 anni. L’attore e sex symbol ha conquistato milioni di fan per i suoi ruoli “coraggiosi”, a cominciare dal supereroe Capitan America nella saga degli Avengers. Ripercorriamo la sua carriera cinematografica.

Auguri a Chris Evans: un interprete che ci ha coinvolti nel suo fantastico mondo

Chris Evans è tra gli attori più noti e amati dal pubblico per la sua capacità di aver dato realismo e umanità ai personaggi fantasiosi della Marvel. L’attore ha saputo sfoggiare con disinvoltura quello scudo a stelle e strisce del supereroe Capitan America – ma non solo. L’attore è figlio di un dentista e di una ballerina di origini italo-irlandesi ed è nato a Sudbury in Massachusetts, il 13 giugno 1981. Chris Evans vive la sua infanzia a Boston, dove frequenta il Lincoln-Sudbury Regional High School. E’ qui che Chris scopre la sua passione per la recitazione. Dopo aver conseguito il diploma, Evans si iscrive alla Lee Strasberg Theatre and Film Institute di New York e allo stesso tempo si mantiene lavorando presso un’agenzia di casting.

A vent’anni, Chris Evans esordisce nel teen movie Non è un’altra stupida commedia americana (2001), dove interpreta il ragazzo più popolare del liceo. Arrivano anche i primi ruoli al cinema, nel film Perfect Score di Brian Robbins, nel 2004, dove Evans recita con la giovanissima Scarlett Johansson. Nel 2005, arriva la notorietà per Chris con il ruolo di Johnny Storm – La torcia umana ne I Fantastici 4 e poi diventa l’eroe “per definizione”  del mondo Marvel con Steve «Cap» Rogers nel film Captain America – Il primo Vendicatore, uscito nel 2011. Il contratto di Evans prevedeva anche la partecipazione al film corale The Avengers, al fianco di Robert Downey Jr. e Chris Hemsworth, uscito nel 2012. Chris Evans è attesissimo adesso nel cast di Don’t look up, la commedia diretta da Adam McKay prossimamente disponibile su Netflix.

LEGGI ANCHE: Isola dei Famosi, Andrea Cerioli ammette: “Sono stato male al ritorno. Ecco chi non rivedrò più”, la confessione

Privacy