Uomini e Donne, Giacomo Czerny sceglie Martina: Carolina non aspetta la puntata e sfoga la rabbia su Instagram

Le prime dichiarazioni dell'ex corteggiatrice

Carolina Ronca torna sui social dopo la scelta di Giacomo Czerny. L’ex corteggiatrice ha da poco concluso il suo percorso a Uomini e Donne. E nell’attesa che venga mandata in onda la puntata della scelta del giovane videomaker, Carolina appare su Instagram con un post ed una Instagram Stories, laddove ogni riferimento racconta il suo attuale stato d’animo.

Stando alle ultime anticipazioni rese note sul web, nel momento del faccia a faccia con Giacomo Czerny, l’ex corteggiatrice si sarebbe arrabbiata. In particolare, Carolina avrebbe rinfacciato all’ex tronista di averla costretta a dimostrargli il suo sentimento, per poi non sceglierla. Giacomo ha infatti preferito uscire dagli studi Mediaset con accanto Martina Grado; una delusione per la 24enne che cercherà di superarla nel corso di questa estate. E chissà se non sarà proprio lei nella nuova stagione di Uomini e Donne ad occupare uno dei troni.

Carolina Ronca il primo post dopo la scelta

L’ex corteggiatrice romana torna dunque sui social, e a sorpresa pubblica un post che ha attirato l’attenzione dei suoi numerosissimi followers. E lo ha fatto scegliendo una strofa della canzone Marilù di Achille Lauro, al quale è seguito poi un selfie con la scritta “Carica”. 

“Ma sei così. Un’attrice comica. La bomba atomica. Sì, ma tu sei così. In fiamme, sei Notre-Dame. Alla Scala, l’Opera. Una notte a Pigalle”. La didascalia che ha accompagnato lo scatto fotografico che ritrae la stessa ex corteggiatrice  ai piani alti di un terrazzo, racchiude dei versi significativi per la giovane donna. Ma, oltre a ricevere commenti d’affetto e di supporto, come per esempio il messaggio scritto dall’ex tronista Jessica Antonini che faceva il tifo per lei, anche la recente Instagram Stories ha avuto un grande riscontro da parte dei suoi fan, contenti di vederla nuovamente carica.

LEGGI ANCHE: Elodie truffata, duro sfogo sui social: “Siete capaci di rompere il…”

Exit mobile version